Il ricordo di una leggenda. Pelé e il wrestling per una sera insieme.

Il Re del Calcio ci ha lasciati a 82 anni di età, noi vogliamo ricordarlo attraverso uno storico scatto con una leggenda del professional wrestling.

by Aldo Fiadone
SHARE
Il ricordo di una leggenda. Pelé e il wrestling per una sera insieme.

Le leggende del mondo dello sport si sa, sono letteralmente difficili da dimenticare. Una di queste è sicuramente Edson Arantes do Nascimento, meglio conosciuto come Pelé. Soprannominato O Rei, Pelé è stato un icona del mondo calcistico dividendo la sua carriera tra due club, il Santos e i New York Cosmos.

Divenuto patrimonio del Brasile, un traguardo simile causato dal suo incommensurabile talento, lo ha portato a non distaccarsi mai dall'America in generale e a proseguire e quindi chiudere li la sua carriera. A livello nazionale è riuscito in un impresa unica come quella di conquistare ben tre mondiali di calcio in carriera negli anni 1958, 1962 e a Messico 1970 in finale contro la nostra Italia.

Un pallone d'oro alla carriera (premio a suo tempo vietato per giocatori al di fuori dei campionati europei), una lunga filmografia con l'epica pellicola Fuga per la Vittoria, svariate onoreficenze, oltre mille reti in carriera, questo e tanto altro è stato il Re del calcio a tutti gli effetti, Pelé.

E se oggi ci troviamo qui a parlare di lui e scrivere di lui, è proprio perché la leggenda ha lasciato un segno indelebile in tutto il mondo e in qualunque altro tipo di sport. Ricordato anche da altri sportivi, così come da imponenti figure politiche, il brasiliano è entrato nei cuori di tutti grazie ad una personalità pulita, buona, professionale, come in pochi al giorno d'oggi sanno essere.

Patrimonio dell'umanità per il Brasile che ha, tra l'altro, condiviso il palcoscenico con un altro vero patrimonio, una meraviglia del mondo, una leggenda del professional wrestling. Qui sotto possiamo visionare il tweet dell'arbitro italiano Jhonny Puttini che svela un fotogramma ritraente Pelé e Andrè The Giant, si pensa probabilmente ai primi anni ottanta o giù di lì.

Uno scatto altrettanto storico che avvicina più che mai Pelé al mondo del professional wrestling di cui parliamo, investighiamo e approfondiamo le più calde tematiche giorno dopo giorno.

La triste notizia della sua scomparsa avvenuta nel pomeriggio scorso (29 dicembre ndr) colpisce noi tutti, per tale motivo e pur trattandosi di uno sport totalmente differente dallo spettacolo che è il pro wrestling, l'intero staff di WorldWrestling.it porge le proprie condoglianze, preghiere e pensieri alla famiglia e tutti i cari del Re del Calcio, Pelé.

SHARE