Madusa, Jazz e Luna Vachon prime introdotte nella Women’s Wrestling HOF

Queste tre leggende conquistano un posto importante nella HOF dedicata la wrestling femminile

by Rachele Gagliardi
SHARE
Madusa, Jazz e Luna Vachon prime introdotte nella Women’s Wrestling HOF

Sabato 17 dicembre 2022, come parte dell’Icons of Wrestling Convention & Fanfest, tre donne sono entrate ancora una volta nella storia della disciplina venendo introdotte nella nuovissima Women’s Wrestling Hall Of Fame e stiamo parlando di Madusa, conosciuta anche come Alundra Blayze, Jazz e Luna Vachon.

Mentre Madusa e Jazz hanno avuto la possibilità di vivere tutto questo di persona, non si può dire lo stesso di Luna Vachon che purtroppo è venuta a mancare nell’ormai lontano 2010, lasciando un vuoto incolmabile.

In cosa consiste questa HOF?

Come da descrizione nel loro sito ufficiale: “La  Women’s Wrestling Hall of Fame (WWHOF) è stata fondata nel 2020 dal regista Christopher Annino, NWA Hall of Fame Inductee Susan Tex Green e gli ECW originals Gary Wolf e Angel Orsini. Lo scopo sarà quello di preservare il wrestling femminile sia professionistico che amatoriale.”

In questa Hall Of Fame, per essere prese in considerazione, le persone devono aver dato un contributo significativo nel mondo del professional wrestling femminile amatoriale o professionale. Il wrestling femminile è in vigore dal 1800 ed è stato inserito in numerosi carnevali, circhi, vaudeville e spettacoli di burlesque.

Oltre ovviamente i tre nomi che noi vi abbiamo fatto in questo articolo, ne sono stati annunciati tantissimi altri che presto si andranno ad unire a queste tre wrestler straordinarie, andando a comporre così la prima classe in assoluto, con la speranza che sempre più figure che hanno contribuito ad elevare il wrestling femminile possano presto trovarvi posto per non essere dimenticate. Noi avevamo già parlato in precedenza dell’argomento anche sul nostro sito e nell’articolo “Annunciate le prime donne ad essere introdotte nella Women’s Wrestling HOF”, potete trovare anche le varie categorie e i parametri tenuti in considerazione per l’inserimento.

Vi ricordiamo inoltre che se avete piacere, potete far visita al blog Donne Tra Le Corde, presente in varie piattaforme social, per rimanere aggiornati sul wrestling femminile e supportare anche voi questa categoria in forte crescita che però ha ancora bisogno di tanto sostegno.

SHARE