Jim Ross: "Brock Lesnar firmò per la WWE perché era stufo di essere sul lastrico"

Dopo averlo visto diventare una delle Superstar più grandi di sempre in WWE, ecco la rivelazione sul giovane Brock Lesnar

by Roberto Trenta
SHARE
Jim Ross: "Brock Lesnar firmò per la WWE perché era stufo di essere sul lastrico"

Brock Lesnar ha sempre avuto un rapporto di amore e odio con il suo WWE Universe, che lo ha più volte criticato per via del suo scarso attaccamento al wrestling. Da quando ha fatto il suo ritorno in WWE a SummerSlam 2021, la Bestia ha mostrato un lato inedito del suo personaggio e si è reso più simpatico agli occhi della gente.

L’ex campione Universale ha tentato più volte di spezzare l’egemonia di Roman Reigns quest’anno, ma è stato sconfitto dal Tribal Chief sia a WrestleMania 38 che a SummerSlam. Brock è tornato a vincere a Crown Jewel, dove è riuscito ad avere la meglio su Bobby Lashley al termine di un incontro serratissimo, che ha creato parecchi malumori.

Quello di Lesnar è stato un trionfo abbastanza controverso e l’epilogo del match ha fatto storcere il naso sia ai fan che agli addetti ai lavori per come è terminato. È attesa una resa dei conti fra i due, anche se non si sa ancora quando avrà luogo, ma si pensa che la WWE attenderà uno dei prossimi Big Four del 2023, come ad esempio la Royal Rumble o Wrestlemania.

Jim Ross racconta la difficile adolescenza di Brock Lesnar

Nell'ultima puntata del suo podcast personale, il Grilling JR, il WWE Hall of Famer dei McMahon, Jim Ross, ha voluto rivelare come Brock Lesnar abbia voluto firmare il suo primo accordo con la compagnia di Stamford quasi solo per il rendiconto economico che avrebbe avuto, visto che l'atleta era quasi sempre al verde prima di iniziare con il pro-wrestling in tv.

In merito a questo argomento, JR ha affermato:

"Facemmo un accordo con J Robinson che prevedeva che non avremmo potuto far firmare con noi Brock, fino alla fine della stagione del wrestling, perché Brock voleva i soldi.

Brock voleva soldi proprio dalla WWE. Era stanco di essere sempre al verde. Penso che lui fosse semplicemente stanco dei campi e degli allenamenti e degli esercizi, di essere a scuola e di tutta quella situazione strutturata. Non è stato un bel periodo per lui quello".

Jim Ross Brock Lesnar
SHARE