Dustin Rhodes annuncia: “Il 2023 sarà il mio ultimo anno nel wrestling”


Il figlio dell'American Dream è pronto ad appendere gli stivali al chiodo

by Rachele Gagliardi
SHARE
Dustin Rhodes annuncia: “Il 2023 sarà il mio ultimo anno nel wrestling”


Durante lo show Blizzard Brawl, Dustin Rhodes, dopo una lunga carriera, ha annunciato che per lui il 2023 sarà l’ultimo anno di attività nel wrestling, a differenza del fratello Cody Rhodes che, anche se attualmente è fermo per infortunio, sta proseguendo la sua carriera in WWE.

Il figlio più grande della leggenda Dusty Rhodes, ha fatto il suo debutto nel settembre 1988, quindi parecchi anni fa ormai, e attualmente è sotto contratto con la All Elite Wrestling, fondata dal fratello minore, ma non sta facendo più nulla sullo schermo, si limita più che altro ad aiutare backstage.

LEGGI QUI - Dustin Rhodes di nuovo in WWE? Arriva la sua risposta

Pronto ad aiutare tutti anche lontano dal ring

Durante uno dei Thunder Rosa’s Taco Vlog pubblicato nell’aprile di quest’anno, Dustin ha parlato del fatto che vuole fare di tutto per aiutare la divisione femminile AEW ad avere successo: “Voi ragazze, ci sono un sacco di persone che mi contattano qui e vogliono aiuto e conoscenza, ma dal primo giorno, è iniziato con Britt e Bea Priestley, hanno avuto un bel confronto. Abbiamo iniziato ad assumere più ragazze, mi stavo immergendo con loro, e ho iniziato ad avere sessioni di allenamento solo perché volevo. 

Volevo che la divisione femminile arrivasse da una parte diversa da quella dov’era. La WWE ha fatto un buon lavoro in questo, ma voglio vedere l’AEW farlo. Non è perché non mi piacciano i ragazzi. Vedo davvero il desiderio in voi signore e come avete voglia di fare il passo successivo. Questo significa molto per me perché mi piace la sfida di farvi arrivare lì, in ogni modo possibile. Voglio condurvi lì perché ci tengo. Un sacco di gente può pensare che sia strano, ma lo faccio davvero. Ho trovato una vocazione e mi piace allenarmi con voi ragazze, parlare con voi, farvi da mentore, ascoltare i vostri problemi, abbracciarvi se state piangendo. Significa molto per me.”

Dustin Rhodes
SHARE