Annunciate le prime donne ad essere introdotte nella Women’s Wrestling HOF



by   |  LETTURE 694

Annunciate le prime donne ad essere introdotte nella Women’s Wrestling HOF

Come da descrizione nel loro sito ufficiale: “La  Women’s Wrestling Hall of Fame (WWHOF) è stata fondata nel 2020 dal regista Christopher Annino, NWA Hall of Fame Inductee Susan Tex Green e gli ECW originals Gary Wolf e Angel Orsini. Lo scopo sarà quello di preservare il wrestling femminile sia professionistico che amatoriale.”

In questa Hall Of Fame, per essere prese in considerazione, le persone devono aver dato un contributo significativo nel mondo del professional wrestling femminile amatoriale o professionale. Il wrestling femminile è in vigore dal 1800 ed è stato inserito in numerosi carnevali, circhi, vaudeville e spettacoli di burlesque.

Le categorie di questa HOF sono:

  • Pioniere: Questa categoria è riservata alle pioniere del wrestling femminile che hanno contribuito a spianare la strada. 
  • Amatoriale: questa categoria è riservata alle atlete olimpioniche e alle atlete NCAA.
  • Professioniste: Questa categoria è riservata a tutte le lottatrici professioniste. 
  • Non Wrestling: questa categoria è riservata alle non lottatrici e sono compresi arbitri, allenatrici/allenatori, manager, vallette, promoters, dirigenti, emittenti, giornaliste/i, annunciatrici, storici.

Mentre, per entrare in questa HOF basta essere rimasti attivi nei seguenti periodi:

  • Dal 1800 al 1910 Pre Radio Era
  • Dal 1920 al 1950 Radio Era
  • Dal 1950 al 1970 Early TV Era
  • Dal 1980 al 2000 Modern TV Era
  • Dal 2000 alla Internet Era di oggi

I nomi della classe 2023

Dopo avervi spiegato un pochino lo scopo di questa HOF e cosa serve per farvi parte, vi elenchiamo la prossima classe che verrà introdotta per il 2023:

  • La prima campionessa femminile di sempre: Cora Livingston
  • La prima NWA Women’s Champion: Mildred Burke
  • Beverly Shade
  • Prima donna afro-americana ad integrare il professional wrestling negli anni '50: Babs Wingo
  • Tag team partners: Toni Rose & Donna Christanello
  • La prima African American Champion: Ethel Johnson
  • La prima wrestler donna apertamente gay: Susan “Tex” Green
  • Il primo arbitro donna in WWE: Rita Marie Chatterton
  • WWE Champion: Carlene “Jazz” Begnaud
  • Medaglia d’oro olimpica: Iryna Merleni
  • WWE Hall of Famer: Luna Vachon
  • WWE Hall of Famer: Madusa
  • Una delle prime wrestler professioniste nere: Marva Scott
  • GLOW (Gorgeous Ladies of Wrestling) sarà omaggiato per la loro promotion e il loro show tutto al femminile sul professional wrestling
  • Inoltre lo storico Tom Burje verrà omaggiato con l'Historian Award, l'attrice Laurene Landon con il Film/TV Award e la giornalista Jamie Hemmings con il Journalism Award, mentre Lori McGee riceverà un Nobility Award per il suo impegno nel preservare il ricordo del professional wrestling.

Noi di World Wrestling facciamo le nostre congratulazioni a tutte le persone che sono entrate a far parte di questa classe, a chi non c’è più ma ha lasciato la propria eredità e a chi ancora è tra noi e ha fatto e continua a fare la storia. Se anche voi siete amanti del wrestling femminile, vi invitiamo a seguire e supportare il primo e unico blog a tema wrestling femminile in Italia che è Donne Tra Le Corde. A modo suo anche questo blog vuole onorare il duro lavoro di chi supporta e lavora per una realtà ancora fortemente discriminata.