Le voci si fanno insistenti: CM Punk potrebbe non tornare a lottare mai più

Sembrano esserci cattive notizie per tutti i fans di CM Punk

by Rachele Gagliardi
SHARE
Le voci si fanno insistenti: CM Punk potrebbe non tornare a lottare mai più

Dopo tutto quello che è accaduto non solo di recente, ma anche durante tutto il suo percorso lavorativo, sembra che la carriera di CM Punk, che sappiamo non esser stata esattamente facile, possa essere arrivata al capolinea.

Durante l’ultima Wrestling Observer Radio infatti, il giornalista Nick Hausman ha fatto sapere quanto segue: "I soldi non sembrano essere un problema per questo ragazzo. Si sta facendo strada ad Hollywood in questo momento. Stephen Amell gli ha sicuramente fatto vedere cosa stanno cercando di fare su Heels. Ho un sacco di persone che hanno conosciuto Punk che mi dicono: ‘Questo ragazzo non ha più intenzione di lottare di nuovo’."

L’atleta di Chicago quindi, potrebbe aver ultimato la sua carriera, in modo neanche tanto glorioso, sui ring della AEW, nonostante il suo impatto positivo, infatti, secondo quanto riferito dal rapporto di Wrestlenomics, le sue apparizioni hanno aumentato gli ascolti televisivi. I pay-per-view in cui è apparso sono stati i più venduti per la AEW. Non solo, quattro dei primi dieci articoli più venduti dell'anno per la AEW su ProWrestlingTees sono suoi. Insomma un arrivo piuttosto importante ed anche redditizio per la federazione.

Ma non può tornare in WWE? 

In un'intervista con Louis Dangoor di GiveMeSport, sarebbe emerso da WrestleVotes che a partire dallo scorso luglio, Triple H non ha mai avuto alcun interesse a far ritornare CM Punk in WWE: “Se bisogna essere abbastanza diretti, penso che Triple H non abbia intenzione di avere niente a che fare con CM Punk. Questo è ciò che mi è stato detto a luglio. Penso che neppure Punk abbia intenzione di venire in WWE”.

Anche Ric Flair è dell’idea che un suo ritorno in WWE è fuori discussione: "Arrivati a questo punto e a questa età, potrei dire che potrei vedere di tutto. Voglio dire, sarebbe molto odiato. Io non ero lì quando è accaduto tutto. Come ho già detto prima, l'ho visto solo una volta per dirmi ciao. Ma quella denuncia e la causa con il dottore e tutto il resto, non so come i ragazzi possano prendere questa cosa. Non penso che tu possa candidarti come wrestler dell'anno quando fai una cosa del genere.”

Cm Punk
SHARE