Westin Blake parla per la prima volta dopo la scomparsa della moglie Sara Lee

L'ex lottatore WWE ha voluto condividere un bel messaggio diretto alla sua sposa, scomparsa tragicamente all'età di 30 anni.

by Gabriele Marsella
SHARE
Westin Blake parla per la prima volta dopo la scomparsa della moglie Sara Lee

Qualche settimana fa, il sottoscritto vi aveva riportato una notizia veramente molto triste, ovvero la dipartita di Sara Lee, ex vincitrice del programma targato WWE Tough Enough.
La scomparsa di Sara ha scioccato non solo la sua famiglia ma anche gli altri wrestler e tutti i fan di questa disciplina, vista anche la giovane età, 30 anni compiuti da pochi mesi.
Inoltre abbiamo ricordato di come Sara abbia lasciato suo marito, l’ex Wrestler WWE Wesley Black, e i suoi tre figli, di cui uno nato da pochi mesi.

Bull James, tra i tanti, ha dato una mano all’amico Blake nel momento difficile, organizzando una campagna fondi sul sito GoFundMe (potete cliccare qui se volete dare una mano anche voi) e, finora la raccolta sta andando piuttosto bene.

Westin Blake e lo sfogo su Instagram

Dopo un periodo di silenzio, Westin Blake ha preso la forza di condividere su Instagram una foto che lo ritraeva con sua moglie Sara: “Cara Sara, ti ho amato dal primo momento in cui ti ho vista. Dicevo sempre che eri un angelo che camminava su questa terra. Bellissima, compassionevole, forte e cosi amorevole con tutti noi. Un angelo che mi ha benedetto con tre dei bambini più belli che potessi immaginare. Tu però eri molto di più di una semplice mamma. Eri una motivatrice, la mia migliore amica, una sorella, una figlia, una zia, la colonna portante della nostra famiglia e, la mia preferita, eri mia moglie.
Non so veramente cosa dire in questi momenti. So solo che la morte non mi porterà via i ricordi che abbiamo creato. Non posso prometterti che smetterò di piangere ma ora so che sei libera. Non potrò mai ringraziarti abbastanza per avermi dato i migliori della mia vita. Ti amo, Sara.”

Al momento ancora non si sanno le motivazioni per il quale Sara Lee abbia perso la vita ma, come precedentemente richiesto dalla mamma della stessa Sara, la famiglia Lee richiede riservatezza e di rispettare il lutto familiare.

Noi di WorldWrestling.it non possiamo fare altro che unirci al dolore e al cordoglio della famiglia di Sara Lee, facendo ancora una volta le più sincere condoglianze per la terribile scomparsa.

Sara Lee
SHARE