Rob Van Dam racconta un curioso aneddoto su Chris Benoit

Rob Van Dam è stato uno dei wrestler più dotati dell’era moderna

by Simone Brugnoli
SHARE
Rob Van Dam racconta un curioso aneddoto su Chris Benoit

Rob Van Dam è stato uno dei wrestler più dotati dell’era moderna, oltre ad aver detenuto 21 titoli complessivi tra ECW, WWE e TNA. Il fuoriclasse di Battle Creek è inoltre l’unico performer ad aver completato la Triple Crown sia in WWE che in ECW.

In WWE si è aggiudicato il suo primo titolo nel 2001, l’Hardcore Championship, diventando ben presto una delle superstar più spettacolari del roster. È stato per sei volte campione Intercontinentale, una volta European Championship, due volte WWE World Tag Team Champion e una volta WWE Tag Team Champion con Rey Mysterio.

Come se non bastasse, ha vinto l’edizione 2006 del Money in the Bank ed è stato l’unico atleta nella storia a detenere contemporaneamente il WWE Championship e l’ECW World Heavyweight Championship.

Ospite nell’ultima edizione di ‘Cafe de Rene’, RVD ha rivelato un curioso aneddoto su Chris Benoit.

Il curioso aneddoto di RVD

“È stato Chris Benoit ad insegnarmi come ingerire le proteine senza dover ricorrere ad uno shaker” – ha raccontato Van Dam.

“Uso il metodo che mi ha insegnato Chris ancora oggi, tre volte al giorno. A volte inizio a starnutire e non è carino per gli altri, ma ormai ci si sono abituati” – ha aggiunto. Nel 2021, Rob è stato inserito con pieno merito nella WWE Hall of Fame.

“Mi ero perso l’anello della HOF ad un certo punto. I dipendenti dell’hotel in cui alloggiavo l’hanno trovato per fortuna e me lo hanno spedito in uno o due giorni”. La WWE ha rilasciato moltissime superstar negli ultimi due anni e mezzo, scatenando polemiche sui social.

“Per diverse ragioni, non mi sono mai sentito intoccabile quando lavoravo in WWE. Le persone si stupiscono sempre quando un atleta viene licenziato e questo fenomeno è diventato una costante negli ultimi tempi.

Anche quando ero al vertice, non ho mai dato nulla per scontato. Si tratta pur sempre di un business, in cui le cose possono cambiare da un momento all’altro. Ogni wrestler deve essere pronto a fare i bagagli in qualsiasi momento”.

Rob Van Dam
SHARE