Chavo Guerrero è pronto al ritiro dal professional wrestling? Ecco le sue parole



by   |  LETTURE 1155

Chavo Guerrero è pronto al ritiro dal professional wrestling? Ecco le sue parole

Chavo Guerrero è recentemente apparso sul podcast di Wrestling Perspective e ha spiegato perché non sa se andrà mai in pensione dato che sembra non essere una cosa che fa la famiglia Guerrero: "I Guerrero non vanno mai in pensione. Quando vedo il match di pensionamento di Ric Flair, sono tipo: 'Chi è questo?' Semplicemente non ti ritiri mai veramente. Non credo che andrò mai in pensione.

Combatto dalle tre alle quattro volte l'anno. Non sono grandi match di WrestleMania, so dove sono, ma mi tengo in forma in ogni momento, in modo che ogni match che ho, le persone possano dire ancora: ‘Che diavolo amico, ci stai dominando tutti!' e dico solo: 'Non devo farlo più per trecento giorni all'anno così posso farlo’”.

Un percorso tra alti e bassi

Come sappiamo Chavo ha fatto parte della WCW dal 1996 al 2001, dove è riuscito a conquistare il titolo Cruiserweight in due occasioni ed è stato anche campione di coppia con Corporal Cajun. Chavo si è poi unito alla WWE nel 2001 prima di lasciare la compagnia un decennio più tardi nel 2011. Guerrero ha vinto il WWE Cruiserweight e i Tag Titles con lo zio, Eddie Guerrero in due diverse occasioni.

Ma più di recente è stato introdotto in All Elite Wrestling come manager di Andrade El Idolo, dopo che il marito di Charlotte Flair aveva fatto il suo debutto con accanto Vickie Guerrero, che però presumibilmente lo ha lasciato per stare più accanto a Nyla Rose, quindi è così che è subentrato Chavo, che però dopo non tanto tempo è stato tradito da Andrade e il suo assistente poiché doveva assentarsi per girare Young Rock 2.

Purtroppo questo addio dalla AEW doveva essere temporaneo, ma Tony Khan non si è più fatto sentire quando Chavo poi lo ha contratto nuovamente alla fine delle riprese, togliendolo anche dal roster AEW, anche se Khan aveva promesso di richiamarlo e farsi sentire.