Una leggenda paragona Bayley a Chris Jericho: azzardo o verità?



by   |  LETTURE 896

Una leggenda paragona Bayley a Chris Jericho: azzardo o verità?

Parlando in un recente episodio del suo podcast DDP Snake Pit al fianco di Jake Roberts, Diamond Dallas Page ha riflettuto sul recente ritorno di Bayley, che è tornata a SummerSlam come leader della stable delle Damage CTRL formata anche da Dakota Kai e IYO SKY, e il suo cambiamento di personaggio. DDP ha elogiato la campionessa più longeva di SmackDown paragonandola a Chris Jericho.

"È come se avesse lottato tre settimane fa, due settimane fa. È andata là fuori, quella ragazza, voglio dire, se torni indietro fino a come l'hanno portata qui, sai, con la più grande, sono così felice di essere qui. E quello era uno shoot, sono sicuro, di una certa importanza, ma quella ragazza sta attraversando una transizione, come se fosse quasi Jericho con alcune delle sue reinvenzioni di se stessa, sapete, e lo adoro.

Lei sa chi è. E se ne è andata là fuori e se anche avesse dubitato di se stessa è una cosa che non ho mai notato, hai capito cosa intendo no? E penso che anche avere Dakota Kai lì con lei fosse importante perché non erano insieme, e Bayley ha avuto quel pop molto prima.”

DA NON PERDERE: “WHAT IF...: E SE LA WWE INTRODUCESSE UN TITOLO SECONDARIO PER LA DIVISIONE FEMMINILE?”

Come sono nate le Damage CTRL?

Intervistata su WWE After The Bell, Bayley ha raccontato com’è nato questo trio: "Questo è qualcosa che desideravo da un po’, direi un paio di anni, e ho parlato a Hunter [Triple H] di questa cosa già prima. Volevo solo qualcosa di diverso per la divisione e l'utilizzo di ragazze che penso siano state sottoutilizzate o che non hanno avuto l'opportunità o non hanno avuto quei riflettori addosso e un modo per evolvermi. 

[…] Sapevo chi volevo e chi poteva trarne beneficio, da chi potevo trarre beneficio e chi avrebbe dato allo spogliatoio. Per quanto sarà bello per i fan e per noi, alla fine della giornata, è anche bello vedere le ragazze backstage, la loro reazione alle ragazze che sono qui. Vuoi solo brave persone intorno e persone dalle quali puoi imparare e con le quali puoi lavorare e creare più magia insieme.”