Roman Reigns in "Young Rock", come l'ha presa Dwayne Johnson? C'è un retroscena

L'opinione del "cugino maggiore", a proposito dell'apparizione di un piccolo Tribal Chief nella serie che racconta la sua vita, è molto netta.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Roman Reigns in "Young Rock", come l'ha presa Dwayne Johnson? C'è un retroscena

L'ex Head Writer della WWE Brian Gewirtz ha rivelato quale sia stata la reazione di Dwayne "The Rock" Johnson a un momento specifico di, "Young Rock", la serie che racconta la sua vita. Gewirtz, che ne è stato tra gli autori, ha discusso della scena nel quinto episodio della seconda stagione di "Young Rock", in cui un Roman Reigns ancora bambino si avvicina a Dwayne e cerca di combattere contro di lui in soggiorno.

La scena, estremamente divertente e curiosa (visto e considerato che il bimbo esclama anche "Acknowledge me!"), ha fatto molto discutere in America, tenuto conto delle aspettative che molti fan hanno a proposito del possibile dream match tra lo stesso Roman Reigns e The Rock in una futura edizione di WrestleMania. Casomai non aveste mai visto il breve segmento, eccolo qui:



In effetti, rifiutando il "match" con il cuginetto, il giovane The Rock nella serie gli risponde: "Il mondo non è ancora pronto. Un incontro del genere può avvenire solo a WrestleMania". Uno spoiler a tutti gli effetti? A quanto pare no. "Quella battuta mi è venuta fuori così, per caso", ha garantito Gewirtz in un'intervista al caporedattore di 'WrestlingINC', Nick Hausman. "C'erano molte battute lì dentro che non c'entrano nulla con WrestleMania. Sapevamo anche che era una possibilità, e tutto poteva succedere. Ma quando ci si riferisce a WrestleMania, non si fa necessariamente riferimento alla WWE del 2022 o del 2023".

The Rock e il suo incontro con Roman Reigns in tv: la sua opinione

Gewirtz ha proseguito affermando di aver intuito immediatamente che la battuta fosse allo stesso tempo bella e divertente. Ha anche confidato la propria consapevolezza del fatto che la battuta in questione avrebbe suscitato scalpore sia tra gli addetti ai lavori che tra i semplici fan del wrestling. La faccenda più interessante, però, è arrivata quando ne ha parlato con The Rock in persona.

"Ricordo che quando è arrivato il momento della battuta, Dwayne ha confidato di non sapere se quel match si farà per davvero - ha spiegato l'autore -. Forse lo farà o forse no, ma anche secondo Dwayne è sicuramente un bel momento nell'universo di "Young Rock". Poi se dovessero farlo, allora sappiamo che potranno includere quella piccola clip anche nel grande promo che realizzeranno prima del match. Quindi va bene in entrambi i casi. È così che la vedo io".

Gewirtz ha dichiarato che se la WWE dovesse mai andare fino in fondo con il chiacchieratissimo match tra The Rock e Roman Reigns già a WrestleMania 39, cioè l'anno prossimo, gli piacerebbe essere coinvolto. Ha quindi ricordato l'ultima volta che ha lavorato con Johnson In WWE, cosa che avvenne durante la premiere di SmackDown su FOX il 4 ottobre 2019: "Era un promo con Becky Lynch e Baron Corbin. Ci siamo incontrati con Becky la sera prima, e poi sia con Becky che con Baron il giorno successivo. Così abbiamo messo in piedi il promo".

Roman Reigns Dwayne Johnson
SHARE