Ric Flair fa il ruffiano con la WWE? Ecco la sua risposta pungente



by RACHELE GAGLIARDI

Ric Flair fa il ruffiano con la WWE? Ecco la sua risposta pungente

Nel 2021 Ric Flair ha chiesto di essere licenziato dalla WWE perché, come accennato in varie interviste, voleva dedicarsi ad alcuni progetti tranquilli che aveva in porto già da qualche tempo e per lui non aveva senso rimanere ancora nella compagnia.

Dopo tutto questo però, dopo aver ampiamente più volte ringraziato la compagnia dicendo che non aveva nulla contro di essa o Vince McMahon, dato che circolavano voci che avesse mollato tutto perché insoddisfatto del booking della figlia Charlotte, effettivamente si era scagliato contro la WWE perché utilizza il nickname “The Man” in riferimento a Becky Lynch.

Inoltre dopo una puntata di Dark Side Of The Ring, dove sono state riprese le accuse nei suoi confronti di molestie s*essuali ai danni di una hostess nel famoso volo più controverso nella storia del wrestling, la WWE lo aveva estromesso dalla sigla e da vari contenuti sul network e a lui questa cosa non era andata giù, ma di recente tra le due parti c’è stato un chiarimento e Ric è anche tornato nella sigla iniziale degli show.

Ric Flair è in buoni rapporti con WWE e AEW

Parlando nel suo To Be The Man podcast, il Nature Boy ha voluto chiarire un po’ qual è la sua attuale posizione con la WWE, ma anche con la AEW, dato che per quanto riguarda la prima lo hanno accusato di essere un po’ un ruffiano dopo tutti gli alti e bassi.

"Qualcuno mi dice, qualcuno senza social media: ‘Perché stai baciando il c*lo della WWE per averti messo di nuovo sullo schermo?’ Ho detto: 'Perché sono grato che lo abbiano fatto.’ Chi non vuole essere in apertura di RAW o SmackDown, o di ogni pay-per-view? Quale lottatore non vorrebbe essere lì? Continuerò a baciare il c*lo della WWE perché Ashley [Charlotte] lavora lì e perché mi hanno dato una vita che non avrei mai avuto. Quindi non mi sono arrabbiato con la WWE. Volevo perseguire altri interessi. Mi stavano pagando un sacco di soldi. Ho chiesto il mio licenziamento, non per andare altrove, non per fare altro", ha detto.

DA NON PERDERE: "What If...: e se l’ultima Divas Champion non fosse stata Charlotte Flair?"

Poi ha proseguito dicendo: "Allo stesso tempo, il ragazzo mi ha detto: ‘Stai un po’ affossando Tony Khan.’ Ho detto: ‘In che modo?’ Tony Khan è un uomo. Posso dire che la card è cambiata in seguito alle decisioni che prende come proprietario della compagnia. A proposito, ho ricevuto il messaggio più bello del mondo da Tony Khan, dove si congratulava e mi spiegava perché non era lì, quindi chiunque sia preoccupato per me, non menzionerò il suo nome, il mio rapporto con Tony Khan è fantastico. Penso che il mio rapporto con la WWE sia grandioso.”

Il Nature Boy ha anche postato un piccolo e breve pensiero sulla cosa sul suo profilo Instagram:

Ric Flair