Bryan Danielson: "Ecco perchè ho preferito l'AEW alla WWE"



by   |  LETTURE 1309

Bryan Danielson: "Ecco perchè ho preferito l'AEW alla WWE"

Dopo essere stato uno degli uomini di punta della WWE, portando alle stelle lo Yes Movement e uscendo dal ritiro forzato, Bryan Danielson ha deciso di non firmare un rinnovo con la Compagnia di Vince McMahon e approdare in AEW.

Il suo debutto, avvenuto a All Out 2021, è diventato in breve tempo virale e da allora Bryan è diventato protagonista anche in All Elite. Sebbene non abbia ancora vinto un titolo, è tornato a essere l'American Dragon e a lottare senza alcun tipo di restrizione.

Intervistato da Renee Paquette nel suo podcast, Bryan ha rivelato il perchè abbia deciso di firmare con la AEW: "Molte persone pensano che io avessi soltanto due opzioni, ovvero WWE e AEW. In realtà ne avevo una terza, quella di ritirarmi dal Wrestling e diventare padre a tempo pieno.

Quando dissi a Brie l'importo esatto che sia WWE sia AEW mi stavano offrendo, pensavo che mi avrebbe ucciso. Ho deciso di firmare per la All Elite perchè mi garantivano una schedule più leggera, maggiore libertà creativa e la possibilità di sperimentare un qualcosa di nuovo".

In AEW Bryan è tornato a essere la macchina distruttrice vista in Ring of Honor, destreggiandosi sia da face sia da heel.

Ecco perchè Danielson ha preferito l'AEW alla WWE

Bryan ha poi aggiunto che gli mancava la possibilità di poter sanguinare nei match, divieto assoluto in WWE, un qualcosa che a sua detta rende i match ancora più speciali e lo fa sentire vivo.

Danielson è tornato di recente in azione dopo essere stato fermo ai box per cinque settimane, perdendo contro Daniel Garcia a Dynamite. Una sconfitta che dimostra, ancora una volta, come l'American Dragon non si faccia problemi ad aiutare le giovani leve.

Tra l'altro temeva che il suo ultimo infortunio lo avrebbe nuovamente costretto al riitiro. A Bryan è stato di recente chiesto di commentare le accuse rivolte a Vince McMahon, ma ha preferito non esporsi sulla vicenda.

Nonostante le ultime vicissitudini Bryan si è sempre dichiarato un grande supporter di Vince, ringraziandolo per le opportunità avute in WWE.