Il futuro di Saraya (Paige) sempre più in bilico: ecco le sue parole



by   |  LETTURE 1333

Il futuro di Saraya (Paige) sempre più in bilico: ecco le sue parole

Durante il suo stage show “Turning The Page" a Starrcast V, Saraya ha commentato il suo futuro dopo aver lasciato ufficialmente la WWE il 7 luglio per via della scadenza del suo contratto.

"Sono nel bel mezzo della scrittura di un libro in questo momento, cosa che mi sta rendendo davvero entusiasta. Abbiamo un libro, ci vorrà un altro anno prima che venga pubblicato ufficialmente. Lo stiamo scrivendo. Stiamo facendo altre cose, ma non ho il permesso di dire nulla in questo momento. 

Non è legato al wrestling, mi dispiace ragazzi. Non ho intenzione di andare in AEW presto. Ma la AEW sembra grandiosa. Amo la AEW. Mi piacerebbe affrontare Britt Baker un giorno, se il momento fosse giusto, sarebbe fantastico. Tutti i miei amici sono lì ora," ha detto.

Di recente era stata anche Britt Baker a lanciarle il guanto di sfida che ovviamente Paige aveva raccolto rispondendole anche sui social, quindi queste sue parole non sorprendono più di tanto, ma lasciano i fans con il dubbio di come sarà il futuro di Saraya nel business.

Aggiornamenti sul suo collo

Quando le è stato chiesto come sta il suo collo e se tornerebbe sul ring, la wrestler ha risposto: "Mi piacerebbe, di sicuro. Vedere la tua carriera che si allontana senza che tu lo volessi, dovermi ritirare non alle mie condizioni, è stato davvero deludente. 

Sapevo già, una volta che il mio collo è stato preso a calci nel bel mezzo del match durante il live event, una volta che sono andato giù, che: ‘Ci siamo, questa è la fine della mia carriera’  Non riuscivo a sentire il mio corpo. Ho perso il controllo delle mie braccia, delle mie gambe, poi me ne stavo sdraiata e guardavo l'arbitro tipo: 'Non riesco a sentire il mio corpo, sono paralizzata in questo momento.’ Lui ha tirato fuori la X e io guardo la povera Sasha nell'angolo e lei fa: 'Mi dispiace tanto.’”

Saraya ha parlato anche di un possibile ritorno sul ring proprio con The Boss, sempre durante il "Turning The Page".