Ex arbitro WWE racconta di essere stata aggredita da Vince McMahon



by SIMONE BRUGNOLI

Ex arbitro WWE racconta di essere stata aggredita da Vince McMahon

Un nuovo scandalo si è abbattuto sulla WWE negli ultimi tempi. Vince McMahon sta infatti subendo un’indagine interna perché avrebbe dato 3 milioni di dollari ad una ex dipendente con cui avrebbe avuto una relazione extraconiugale.

Vince si è dimesso temporaneamente dal suo incarico, che è passato nelle mani di sua figlia Stephanie fino a quando le indagini non saranno terminate. Nonostante la delicatezza della situazione e l’enorme pressione sulle sue spalle, McMahon ha fatto un paio di apparizioni televisive per dimostrare che combatterà questa battaglia a testa alta.

“Vince voleva essere sicuro che chiunque nel backstage di SmackDown lo vedesse sorridere. Se la gente intorno a lui non avesse saputo ciò che era successo, avrebbe pensato che Vince fosse reduce da una vittoria alla lotteria per quanto sorrideva” – si legge sul noto portale ‘Ringside News’.

Non è la prima volta che Vince finisce nell’occhio del ciclone. Nel lontano 1992, Rita Chatterton – il primo arbitro donna nella storia della WWE – lo aveva accusato di aggressione (i fatti risalirebbero all’estate del 1986).

Abraham Riesman, autore del libro ‘Ringmaster: Vince McMahon and the Unmaking of America’, ha fornito ulteriori dettagli su quella vicenda.

Vince McMahon è in difficoltà

“Sono stata costretta a fare s*sso orale con Vince McMahon” – ha detto Rita Chatterton a Riesman.

“Se mi rifiutavo di realizzare i suoi desideri, lui andava su tutte le furie e cominciava a strapparmi i vestiti. Mi diceva che dovevo accontentarlo se volevo che il mio stipendio aumentasse e che il mio contratto venisse rinnovato.

Se mi opponevo, lui era in grado di distruggere la mia carriera” – ha aggiunto. Nell’ultima edizione di ‘Busted Open Radio’, Mark Henry si è espresso sul caso McMahon: “Questa storia ha trasceso il wrestling, ne stanno parlando tutti quanti.

Non riguarda soltanto il nostro business, essendosi estesa a macchia d’olio in ogni angolo del pianeta. È sulla bocca di tutti ormai, non so se mi spiego. Attraverso quelle due apparizioni, Vince ha voluto dimostrare che non ha paura di nessuno”.

Vince Mcmahon