William Regal e l'importanza fondamentale del pin nel wrestling



by   |  LETTURE 469

William Regal e l'importanza fondamentale del pin nel wrestling

Uno dei nomi più importanti di cui la WWE ha voluto fare a meno negli ultimi due anni, è stato quello dello storico atleta inglese ormai ritirato da qualche anno: William Regal. Dopo una carriera maestosa con la famiglia McMahon, con diversi titoli secondari vinti, ma mai un titolo massimo mondiale, Regal era riuscito anche a trovarsi un importante posto nell'azienda, nel post-azione, con il suo ruolo che era diventato già da qualche anno quello del General Manager di NXT.

Dopo aver passato molti mesi alla guida dello show a colori della WWE, la dirigenza assoluta della compagnia ha deciso di darci un taglio netto con il passato, decidendo di andare a licenziare la maggior parte dei bracci destri di Triple H, compresi i vari Regal, Road Dogg e Dave Kapoor, anch'essi alla guida del terzo brand nella parte creativa da anni.
Dopo essere passato in AEW, William Regal ha continuato il suo lavoro da manager, affiancandosi a due importantissimi nomi come Daniel Bryan e Jon Moxley, anch'essi ex WWE, con il ruolo di Regal che è quello del leader della stable di rissosi.

William Regal spiega l'importanza dello shienamento nel wrestling

Nel suo ultimo intervento rilasciato ai microfoni del The Gentlemen Villain, William Regal ha voluto parlare di un aspetto un po' insolito per i fan, ovvero il pin di schienamento, con l'ex wrestler che ha affermato:

"Sono un maniaco dei pin.

Mi piace che i pin appaiano belli. Credo che i pin siano fondamentali per la fondazione di quello che facciamo. Siamo dei professional wrestler allenati ma pur sempre con un istinto. Sapete che con un pin potete battere qualcuno.
Vi dirò una cosa e molte persone potranno ridere ma non mi interessa, perché penso di aver meritato il diritto di dirlo, molte persone dovrebbero dare più importanza ai pin.

Nessuno mette attenzione in questi tipi di cose" A quanto pare, secondo il manager della AEW ci sarebbe un aspetto fondamentale in un match di wrestling, che però in molti non curerebbero, con Regal che è uno dei pochi ad aver sempre suggerito chiusure strane nei suoi match, ma sempre impeccabili, come la sua classe e la sua tecnica in-ring e fuori dal quadrato.