Sonya Deville: “Ecco come sto dopo l’attacco del mio stalker”



by   |  LETTURE 697

Sonya Deville: “Ecco come sto dopo l’attacco del mio stalker”

Ad agosto 2020 è stato arrestato un ragazzo di 24 anni, che stava tentando da quasi 8 anni di rapire Sonya Deville, stalkerandola in continuazione sui social media e rendendo veramente impossibile la vita dell'atleta della WWE, che impaurita ha chiamato più volte la polizia, fino all'arresto finale avvenuto una notte.

Durante una recente intervista con Forbes, all’ex ufficiale WWE è stato chiesto come sta adesso dopo che è passato tanto tempo dall’accaduto e lei ha spiegato che non ha ancora capito del tutto come si sente al riguardo, nonostante ora il caso sia stato archiviato.

"Non credo di averlo ancora capito. Mi sento come se lo stessi prendendo un po' di giorno in giorno e cercando di capire dove arriva il limite," Sonya Deville ha ammesso. "Voglio dire, alla fine della giornata, ho scelto di essere sotto i riflettori e ho scelto di condividere la mia storia e il mio viaggio con i fan perché penso che potrebbe aiutare. Mi ricordo quando avevo 19 anni, 20 anni, non mi sentivo a mio agio con la mia sessualità, e, diciamo, desideravo quella rappresentazione agli occhi del pubblico. Sono orgogliosa di questo.”

La sicurezza prima di tutto

Continuando nel suo discorso, Sonya Deville ha ammesso che cerca di adottare più misure di sicurezza dopo quello che è accaduto: "Non mi pento mai di mettermi in gioco, ma penso di prendere più precauzioni ora di quanto abbia fatto all'inizio solo per assicurarmi che le persone intorno a me, e me stessa compresa, possano condividere la nostra storia, ma in uno spazio sicuro.

E incoraggio i fan ad apprezzarlo sempre e a rispettare il fatto che vi vogliamo bene, ragazzi, e vogliamo interagire con voi, e vogliamo divertirci ed essere in grado di rispondere ai vostri messaggi, di inviarvi un messaggio e di interagire. Ma, sai, anche loro devono sapere dov'è il limite.”

Nella stessa intervista Sonya Deville ha parlato dello shop che sta per aprire in collaborazione con la sua amica Mandy Rose e potete anche recuperare le sue foto al Pride di Los Angeles insieme alla campagna del Pride Month con i suoi colleghi in WWE.