Ric Flair: “Non torno sul ring per i soldi, ma per la gloria”



by   |  LETTURE 789

Ric Flair: “Non torno sul ring per i soldi, ma per la gloria”

Mentre il mondo si preoccupa per Ric Flair e la sua salute dopo la notizia del suo ritorno sul ring, lui sembra totalmente tranquillo e felice della sua decisione. Parlando nel To Be The Man podcast infatti si è espresso sulle varie preoccupazioni e critiche che sono uscite fuori negli ultimi giorni per questa sua decisione.

"Per il 30% delle persone che sono preoccupate per la mia entrata sul ring e per il fatto che combatterò di nuovo, prima di tutto, vi assicuro che sono stato sul ring molto più di quanto ho mostrato sui social media. Devo andare più veloce, devo andare più veloce. Ora sono più in forma di prima, più in forma di quanto io non sia mai stato in tutta la mia vita perché mi alleno con Rob, il personal trainer di John Cena, in termini di cardio. 

Posso assicurarvi che, tra due mesi e mezzo, metterò su qualcosa su ciò che è il vero wrestling e ciò che il wrestling dovrebbe essere, più o meno. Non sarò mai in grado di fare un Moonsault, Dio benedica quelli che possono, non sono mai stato in grado di fare un sacco di cose, ma lavoro, tiro pugni, calci, fondamentalmente, ciò che fa la differenza tra essere bravo ed essere grande. Un sacco di gente sta per dire, ‘Porca vacca.’ Coloro che erano dubbiosi, stanno per dirlo. Vergognati se pensi che mi metterei nella posizione di fallire.” Ha anche aggiunto che il suo dottore gli ha dato il permesso di lottare.

Tutto per il denaro?

A coloro che dicono che lo fa per denaro, il Nature Boy risponde: “Per le altre persone che non seguono i social media, non vedono quanti soldi faccio da Cameo. Solamente con quello, posso vivere per il resto della mia vita. Ho appena fatto uno spot per una clinica di ringiovanimento dell'immagine, un altro spot per Car Shield. La mia vita è bella. Non ho bisogno di soldi, ma mi piace la gloria.”