Renee Paquette vorrebbe tornare a lavorare nel wrestling: sceglierebbe AEW o WWE?



by   |  LETTURE 653

Renee Paquette vorrebbe tornare a lavorare nel wrestling: sceglierebbe AEW o WWE?

Durante un’intervista con NBC Sports Boston, l’ex intervistatrice e commentatrice Renee Paquette, meglio conosciuta come Renee Young in WWE, ha parlato di un suo possibile ritorno nel mondo del professional wrestling, se ovviamente dovesse ricevere la giusta offerta.

"Sì, voglio dire, ascolta, se c'è una cosa che ho imparato nel professional wrestling è che mai dire mai”, ha dichiarato Renee. "Non si sa mai cosa succederà e, come ho detto, non è che io abbia lasciato la WWE perché ero tipo: ‘F*****o questo, odio questo, non voglio essere qui’ [ride]. Non è così che me ne sono andata, non è per questo che me ne sono andata.

Quindi, sì, penso che se si presentasse l'occasione giusta, ovviamente, sarei tutta orecchie e sarei interessata a questo. C'è una grande parte di me che ne sente la mancanza, naturalmente, mi manca, mi mancano i miei amici, mi mancano, ci sono alcune cose che mi mancano. Sono sicura che entro un secondo dal mio ritorno, sarei tipo: ‘Oh mio Dio, sono di nuovo coinvolta.’

Ma no, penso che sarei aperta alla conversazione a seconda di ciò che è. Dovrebbe essere la cosa giusta, dovrebbe essere qualcosa di nuovo e fresco e con brave persone.”

Che ruolo vorrebbe avere e dove?

Quando le è stato chiesto cosa le piacerebbe fare come posizione all’interno di una compagnia, ha risposto: "È questo il fatto, non lo so, che cosa farei? Non voglio commentare, non penso che fare interviste dietro le quinte sia la mossa giusta, quindi penso, di nuovo, che dovrebbe essere qualcosa di diverso, qualcosa che mi faccia pensare che potrei usare le mie abilità al meglio. Sto cercando di trovare quel punto giusto, adoro fare interviste dietro le quinte, ma l'ho fatto per così tanto tempo che ho bisogno di trovare altre cose che posso fare.”

Poi si è espressa anche sulla destinazione del possibile ritorno: “[…] guardo entrambi quei mondi, la WWE e l’AEW: la WWE è la cosa familiare che conosco e nella quale ho lavorato per la maggior parte della mia carriera, quindi, naturalmente, è sempre lì, ma poi guardo l’AEW e sapete, c’è mio marito e ci sono tante persone che conosco e ci sono più spesso di quanto si possa immaginare. Ma sì, sarei aperta ad una conversazione su questo."