John Cena ricorda la sua esperienza sul set del film 'The Marine'



by   |  LETTURE 566

John Cena ricorda la sua esperienza sul set del film 'The Marine'

John Cena è stato il simbolo della WWE per diversi anni, oltre ad aver ispirato una miriade di giovani talenti. Il 16 volte campione del mondo si è gradualmente allontanato dal wrestling negli ultimi anni, avendo deciso di dedicarsi a tempo pieno alla sua carriera cinematografica.

In breve tempo, il leader della ‘Cenation’ è diventato uno degli attori più apprezzati di Hollywood ed è stato coinvolto in numerosi progetti. L’ultima apparizione sul ring del bostoniano risale a SummerSlam 2021, in cui ha dato vita ad una splendida battaglia con Roman Reigns.

Il ‘Tribal Chief’ è uscito vittorioso dalla contesa, ma si è dovuto spremere al massimo per avere la meglio su John. Ospite nell’ultima edizione di ‘Inside the Envelope: The Actor’s Podcast’, Cena ha passato in rassegna tutti i suoi film.

Durante la conversazione, l’ex WWE Champion ha ammesso di non essere così soddisfatto del film ‘The Marine’.

John Cena ha qualche rimpianto

“Ricordo che il film ‘The Marine’ era attesissimo e anch’io non vedevo l’ora di lavorare a quel progetto.

Non potevo crederci quando ho ricevuto la proposta” – ha raccontato Cena. “Tuttavia, devo ammettere che le cose non sono andate come avrei auspicato. Non sono riuscito a dare il massimo, anche perché ero obbligato a fare il 'pendolare' tra l’Australia e gli Stati Uniti” – ha aggiunto.

A John manca fare il wrestler a tempo pieno: “Certo che sento la mancanza del WWE Universe, ve lo garantisco. Allo stesso tempo, devo essere realista in questa fase della mia vita. Ho appena compiuto 45 anni e sono stato davvero fortunato a non subire gravi infortuni durante la mia lunga carriera.

Nessun problema fisico ha stravolto la mia vita fuori dal ring, il che non è affatto scontato. Sono forte, flessibile e in ottime condizioni fisiche. Tuttavia, non sarei in grado di esibirmi a tempo pieno. Rischierei di farmi male sul serio”.

La WWE ha organizzato nel migliore dei modi sia WrestleMania 38 che WrestleMania Backlash, regalando ai fan tantissimi colpi di scena.