Guai seri per Sunny: questa volta muore una persona per colpa sua

Questa WWE Hall of Famer non ne vuole sapere di mettere la testa a posto e ci rimettono altre persone

by Rachele Gagliardi
SHARE
Guai seri per Sunny: questa volta muore una persona per colpa sua

Solo a fine febbraio vi avevamo riportato che Tammy Sytch, meglio conosciuta al pubblico del professional wrestling come Sunny, è stata nuovamente arrestata. Secondo quanto riportato da WrestlingNews.co, Sunny sarebbe stata presa in custodia dalle autorità il 24 febbraio a Keansburg, nel New Jersey.

Il 13 gennaio 2022 inoltre, Sunny era stata arrestata in New Jersey per possesso di armi e minaccia terroristica, secondo quello che aveva riportato il noto sito di news TMZ. La stessa fonte aveva riportato che la donna aveva cercato di uccidere il suo partner con un paio di forbici con un poliziotto che ha detto che era palesemente sotto effetto di droghe e alcool.

Ci è cascata di nuovo

La WWE Hall of Famer Tammy "Sunny" Sytch è stata presumibilmente coinvolta in un incidente mortale di tre auto a Ormond Beach, Florida, venerdì 25 marzo. La polizia di Ormond Beach ha dichiarato che Sytch non si è fermata intorno alle 20:28 mentre guidava verso sud sulla U.S. 1, a nord di Granada Boulevard, venerdì sera, quando si è schiantata contro un veicolo fermo. Quel veicolo poi si è schiantato contro il veicolo di fronte ad esso.

L'autista del veicolo investito da Sunny, identificata come Julian Lafrancis Lasseter di Daytona Beach Shores, è stata trasportata all'Halifax Health Medical Center, dove è stata dichiarata purtroppo morta. Anche Sunny è stata portata nello stesso ospedale per i controlli, ma è stata successivamente rilasciata.

Un mandato di perquisizione è stato approvato ed eseguito per ottenere un campione di sangue, che la polizia sta usando per indagare su eventuali sostanze che avrebbero compromesso la mente o il corpo della donna. I risultati tossicologici devono ancora arrivare anche se la polizia ha spinto per averli il più velocemente possibile e secondo l'Ormond Beach Observer, la polizia dice che le indagini in corso potrebbero portare a accuse penali. Il conducente e i passeggeri del terzo veicolo hanno subito lesioni, ma non sono stati trasportati all’ospedale.

Sunny non ha commentato l'incidente, ma lo stesso giorno ha fatto un tweet dove dichiara di essere sopravvissuta a qualcosa, perdendosi in discorsi sulla sua morte e il valore dei suoi autografi una volta che sarà scomparsa.

Hall Of Fame
SHARE