Una promotion di wrestling si prende gioco di Nia Jax -VIDEO



by RACHELE GAGLIARDI

Una promotion di wrestling si prende gioco di Nia Jax -VIDEO

Nell'ultimo evento tenuto dalla federazione indipendente WWR+, Women’s Wrestling Revolution Plus, l’annunciatore ha introdotto il nome di Nia Jax prima di dichiarare che lei "sarebbe stata lì" se non fosse stato per la loro rigorosa politica di vaccinazione. La clip è stata diffusa da un utente su Reddit.

La wrestler che era già sul ring è Kathleen Baptista aka Little Mean Kathleen (LMK). Nel video viene inquadrata mentre ride, forse per un mix tra la battuta e il fatto di non dover affrontare Nia Jax, potente e spesso pericolosa nel quadrato. La ragazza ha due anni di esperienza sul ring, mentre la samoana ha avuto un totale di cinque anni di esperienza nel wrestling, prima di, per ora, fermarsi con la disciplina.

Ma perché questo scherzetto ha così tanto divertito i presenti e le persone su internet?

Nia Jax contro il vaccino

Nia Jax è stata licenziata il 4 novembre 2021 insieme ad altri colleghi e secondo alcune voci messe in giro dai giornalisti, alcuni wrestler di questa ondata erano stati licenziati perché si erano rifiutati di fare il vaccino, cosa che viene richiesta per lavorare.

A febbraio 2022, Nia Jax aveva rilasciato un’intervista a Renee Paquette, confermando praticamente queste voci: “Stavo scegliendo di non andare a fare il vaccino. Ed è stata una scelta personale, e ricordo di essermi seduta con Vince perché per tutti e due gli anni che sono stata lì ci hanno fatto i test ogni giorno. Non sono mai stata positiva, non ho mai preso il COVID per tutto il tempo. 

Ed era tipo: ‘Beh ragazza, non sarai in grado di adempiere ad alcuni dei tuoi doveri contrattuali.’ E io ero tipo ‘Va bene se questo è il caso, allora questo è il caso.’ È un business e capisco che devi gestire il tuo business. Ma ho preso una decisione per me, e sono rimasta sulla mia posizione al riguardo. Seguo sempre il mio istinto. Se non mi sento a mio agio nello stomaco, non posso costringermi a fare qualcosa con cui non mi sento bene. È così che ho vissuto tutta la mia vita.”

Purtroppo per lei però a causa di questa decisione e di altre cose che ha detto sul COVID e sulla guerra tra Russia e Ucraina, è finita spesso vittima di polemiche da parte dei fans di wrestling e ora, anche di prese in giro non molto velate.

Nia Jax