Bobby Lashley: "Il titolo WWE è molto più che una cintura"



by   |  LETTURE 2181

Bobby Lashley: "Il titolo WWE è molto più che una cintura"

Bobby Lashley reputa la cintura WWE "molto più di una cintura" e la sua prima vittoria del titolo "molto più che una vittoria" L'All Mighty è stato da circa 20 anni nel circuito della WWE, tra alti e bassi, tra vittorie e licenziamenti, che però gli hanno portato comunque molte vittorie importanti, anche di vari titoli.

Vittorie che sono poi culminate con la vittoria di uno dei due titoli mondiali della federazione di Stamford, il WWE Championship.
L'atleta attualmente infortunato, ha parlato ai microfoni di Byron Saxton insieme a Big E e Kofi Kingston.

Le parole di Bobby Lashley

Molte sono state le parole pronunciate dall'assistito di MVP, che ha voluto far capire a Byron e a tutti gli ascoltatori quanto sia significato per lui vincere la cintura WWE e di conseguenza essere campione di una federazione così blasonata come quella appena citata.

Ecco un estratto delle sue parole:

"La cosa più bella che ricordo di quel momento sono i tanti coetanei che mi dicevano che avevo meritato tutto quanto, che erano contenti per me. Pensando a quelle parole e a quello che stavo vivendo, non sono riuscito a dormire per due giorni, mettendomi a letto con quella cintura, tenendola fra le mie braccia per tutto il tempo.

L'unica cosa che mi ripetevo è che quella cintura voleva dire molto di più, quella era più che una cintura. C'era molto molto di più.
Inoltre, ho ricevuto dei complimenti da persone che non sentivo da anni, come mio zio direttamente dal Panama, che mi chiedeva di fare una foto con la bandiera, dal momento in cui veramente tutti erano contentissimi per me in quel preciso istante."



Vi ricordiamo che Bobby Lashley riuscì a vincere il titolo battendo The Miz, che poco tempo prima era riuscito ad incassare il suo MITB Contract ai danni di Drew McIntyre, al termine di un buonissimo regno, tanto quello poi portato avanti dallo stesso Lashley.