Ric Flair riflette sul suo rapporto con Becky Lynch: “L’ho trattata come una figlia”



by RACHELE GAGLIARDI

Ric Flair riflette sul suo rapporto con Becky Lynch: “L’ho trattata come una figlia”

Ormai sono anni che la battaglia tra Ric Flair, Becky Lynch e la WWE va avanti, precisamente da quando l’irlandese ha adottato il nickname “The Man” che prima apparteneva solamente al padre di Charlotte.

Le cose sono nettamente peggiorate quando proprio tra Becky e The Queen, ex migliori amiche, qualcosa si è inevitabilmente rotto, portando le due a guardare più al successo sul ring che al rapporto bellissimo che avevano costruito da quando hanno iniziato ad allenarsi insieme al Performance Center.

Ultimamente Ric in particolare, ha attaccato più volte nel suo podcast e sui social l’attuale campionessa di Raw, addossandole tutta la colpa per avergli rubato il nickname che secondo lui gli appartiene, con la WWE che invece sembra detenere tutti i diritti, ma la verità sta nel mezzo a questo punto.

Becky Lynch come una Flair

E proprio nell’ultimo episodio del suo podcast, il Nature Boy ha detto: "È pazzesco. Ti dirò una cosa, quando ho conosciuto Becky l'ho trattata come mia figlia. Lei lo sa, io lo so questo. L'ho trattata come mia figlia. Lei e Ashley [Charlotte] erano migliori amiche. Hanno viaggiato insieme, se sei un amico di Ashley, conosci il suo stile di vita, perché sei un amico di Ashley, sei un mio amico. E non ho che rispetto per tutte le donne e loro lo sanno.”

La leggenda ha anche aggiunto: "Voglio dire, so che questo suona strano dato che tutti vogliono pensare che a me lei non piaccia, ma ero un grande fan di Becky. Tutte loro [Le Four Horsewomen] sono nate insieme.” Ha anche detto che nonostante questa piccola faida, ritiene che Becky sia un’ottima performer.

Di recente, dopo l’ennesima dichiarazione infelice di Ric Flair ai danni di Becky Lynch, che non sta neanche più utilizzando il nickname tanto discusso, facendosi chiamare Big Time Becks, l’irlandese ha anche deciso di rispondergli con un tweet, chiaro e diretto. Finirà mai questa faida?

Ric Flair Becky Lynch