L'ex WWE Kalisto rivela: "Il Covid mi ha quasi ucciso ad Agosto"



by   |  LETTURE 2138

L'ex WWE Kalisto rivela: "Il Covid mi ha quasi ucciso ad Agosto"

Nei numerosi licenziamenti effettuati dalla WWE nel biennio 2020-2021, ci sono rientrati moltissimi nomi che hanno lasciato i fan a bocca aperta, compresi ex campioni mondiali, campioni di coppia o campioni secondari del main roster, tutto personale che la WWE ha pensato fosse sperfluo da tenere.

Tra i tanti, anche Kalisto è rientrato in tali rilasci, con l'atleta peso leggero che è tornato a farsi chiamare Samuray Del Sol, appena approdato sui ring delle indipendenti, dopo il rilascio di Aprile del 2021.

Quello che in molti non sapevano, però, è che Kalisto è stato colpito dal covid proprio lo scorso anno che si è da poco concluso, con l'atleta che ha rischiato veramente tanto durante il suo periodo di positività al virus, rischiando addirittura la vita, come ammesso dallo stesso wrestler nella sua ultima intervista personale.

Kalisto e la bruttissima esperienza legata al Covid

Nella sua ultima intervista postata anche sul suo account Instagram, il lottatore di origini messicane nato a Chicago, ha voluto aprirsi ad una pagina della sua vita molto dolorosa, legata al virus della pandemia, scrivendo:

"Il COVID mi ha quasi ucciso...

tutto il mese di Agosto sono stato ricoverato... lottando contro la morte ancora una volta nella mia vita, sono andato vicino all'avere due attacchi di cuore all'apice massimo del covid ed un'ulcera allo stomaco, avendo solo un giorno per prepararmi al mio ritorno in tv...

nonostante pensassi di non poter arrivare a stare così male, mi guardo indietro come se avessi avuto un segno, che mi ha trainato veramente forte e mi ha riportato alla Lucha. Mi sto focalizzando sul 2022... la LUCHA è più pronta che mai, come se non ci fosse un domani...

la LUCHA è la mia vita e la mia VITA è LUCHA" .


Fortunatamente per l'atleta ed i suoi fan, Kalisto è riuscito a guarire dal covid, dopo oltre un mese di ricovero, grazie alla quale i medici sono riusciti a farlo sopravvivere, nonostante la situazione sia sembrata critica più volte.

Dopo il rilascio dalla WWE, Kalisto è tornato a lottare sui ring della AAA, compagnia messicana tra le più importanti e storiche del paese latino, anche se in un match è apparso anche sui ring della All Elite Wrestling, in compagnia di Aero Star, contro gli altri ex WWE, gli FTR (Revival), non firmando però mai un contratto con la compagnia dei Khan.