Riddle: "Io e Goldberg siamo veramente agli antipodi"



by   |  LETTURE 823

Riddle: "Io e Goldberg siamo veramente agli antipodi"

Goldberg è senza dubbio una delle superstar più popolari e controverse ad aver mai messo piede sul ring della WWE. Il quattro volte campione del mondo ha ottenuto ben 313 vittorie su 365 incontri disputati, oltre ad essere rimasto imbattuto per un totale di 456 giorni di fila a cavallo tra il 1997 e il 1998.

Bill ha un contratto che lo lega alla WWE fino al 2023, in cui sono previsti un paio di match all’anno. Dopo aver affrontato Drew McIntyre alla Royal Rumble, il veterano di Tulsa ha fatto il suo ritorno sul ring nella puntata di Raw successiva a Money in the Bank.

Goldberg ha iniziato una rivalità molto accesa con Bobby Lashley, culminata nell’aggressione da parte di ‘The All Mighty’ ai danni di Gage (il figlio di Bill) a SummerSlam. La resa dei conti fra i due si terrà a Crown Jewel, l’attesissimo evento in programma in Arabia Saudita questo giovedì.

Lavorare con Goldberg non è stata un’esperienza facile per tutte le superstar del roster, come può raccontare Matt Riddle. In una recente intervista a Sony Sports India, il membro degli RK-Bro non ha nascosto di avere una filosofia di wrestling molto diversa da quella di Bill.

Riddle dice la sua su Goldberg

“Ho avuto qualche interazione con Goldberg e mi sono accorto fin da subito di quanto fossimo diversi l’uno dall’altro” – ha esordito Riddle, che si è reso protagonista di una veemente ascesa nell’ultimo anno.

“Bill è convinto che bastino un paio di mosse spettacolari per rendere belli i match e diventare uno dei migliori al mondo. La mia filosofia è che devi essere bravo in tutto: devi saper parlare, devi saper interagire con il pubblico e devi essere completo sul ring.

Abbiamo due filosofie di wrestling che non potrebbero essere più distanti tra loro” – ha aggiunto. Intervenuto nel podcast ‘CarCast’, Goldberg ha fornito qualche aggiornamento sul suo infortunio al ginocchio.

“Il ginocchio va molto meglio e dovrei farcela a recuperare in tempo per Crown Jewel. Penso che già adesso le mie condizioni sarebbero sufficienti per distruggere Bobby Lashley”.