Jim Ross svela perché non si è mai avvicinato ad Hulk Hogan

Hulk Hogan è considerato uno dei wrestler più popolari e carismatici di ogni epoca

by Simone Brugnoli
SHARE
Jim Ross svela perché non si è mai avvicinato ad Hulk Hogan

Hulk Hogan è considerato uno dei wrestler più popolari e carismatici di ogni epoca, avendo contribuito in prima persona ad aumentare la fama della WWE in giro per il mondo. Tuttavia, non sono mancati degli episodi che hanno rovinato – almeno in parte – la sua immagine, tanto che diversi colleghi e addetti ai lavori lo hanno duramente attaccato nel corso degli anni.

Sebbene Jim Ross non abbia mai avuto un legame stretto con Hogan, ha sempre manifestato il suo enorme rispetto per la leggenda della WWE. 'JR' è entrato a far parte della federazione di Stamford come commentatore nel lontano 1993, poco prima che Hogan lasciasse la compagnia.

Hulk ha militato in New Japan Pro Wrestling e in WCW, salvo poi fare il suo ritorno in WWE nel 2002. Fra alti e bassi, la sua carriera è andata avanti per altri quattro anni (il suo ultimo match risale infatti al 2006).

All’interno del suo podcast ‘Grilling JR’, Ross ha confidato di non essersi mai interfacciato con Hogan riguardo a questioni finanziarie.

Jim Ross e il suo rapporto con Hulk Hogan

“Vince McMahon ha sempre avuto l’abitudine di prendere alcuni talenti sotto la sua ala.

Ne prendeva possesso, non so se rendo l’idea. Nel momento in cui è tornato in WWE, io non ho avuto alcun rapporto con Hulk Hogan. Non siamo amici, ma lo rispetto e non ho alcun risentimento nei suoi confronti. Non mi sono mai avvicinato a lui” – ha raccontato Jim.

Noto è invece il rapporto di affetto tra 'JR' e Stone Cold Steve Austin. Nel 2007, l’ex commentatore della WWE è stato persino introdotto nella Hall of Fame dal suo amico di lunga data. “Oltre al già citato Hulk Hogan, Vince si è preso cura di altre superstar come Warrior e Bret Hart.

Stone Cold Steve Austin è diventato presto il mio uomo, infatti abbiamo costruito un rapporto bellissimo nel corso degli anni. Ho fatto tutto il possibile affinché Stone Cold avesse successo per se stesso e per l’azienda.

Mi sono occupato in prima persona del suo contratto e della sua felicità all’interno della compagnia."

Jim Ross Hulk Hogan
SHARE