Vince Russo lancia la sfida a Tony Khan



by   |  LETTURE 929

Vince Russo lancia la sfida a Tony Khan

La puntata di SmackDown di questo venerdì durerà due ore e mezza, mezz’ora in più rispetto al solito. Pertanto, ci sarà una sovrapposizione di mezz’ora con l’episodio di AEW, che vedrà impegnati nomi di primissimo piano come CM Punk e Ruby Soho.

Lo show blu della WWE proporrà invece le semifinali dei tornei ‘King of the Ring’ e ‘Queen of the Ring’, oltre all’apparizione di Brock Lesnar per alimentare la sua faida con Roman Reigns.

I due si scontreranno a Crown Jewel, l’attesissimo evento che andrà in scena il 21 ottobre in Arabia Saudita. Nelle ultime settimane, la All Elite Wrestling ha scavalcato la WWE in termini di ascolti, soprattutto nella fascia demografica che va dai 18 ai 49 anni.

Intervenuto nella scorsa edizione di ‘Legion of RAW’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha lanciato un messaggio di sfida a Tony Khan.

Vince Russo invia un messaggio a Tony Khan

“Per chi non lo sapesse, SmackDown durerà due ore e mezza questo venerdì, dato che vanno in onda su FS1.

Si tratta di uno spettacolo speciale. Ci sarà una sovrapposizione di circa mezz’ora con l’episodio di AEW Rampage. Tony Khan ha twittato che non avranno problemi a battere SmackDown negli ascolti relativi a quella mezz’ora” – ha spiegato Russo.

“Visto che lo ha dichiarato pubblicamente, mi chiedo se Tony abbia il coraggio di fare una scommessa al riguardo. Ci metterebbe la mano sul fuoco che AEW avrà la meglio sulla WWE?” – ha aggiunto. La puntata di Raw andata in onda lunedì si è trovata a sfidare il ‘Monday Night Football’, oltre a due partite di playoff della MLB.

“È stato annunciato l’ingresso di Ali e Mansoor e poi sono andati in pausa pubblicitaria. State scherzando? È chiaro che la gente cambierà canale e non tornerà più, specialmente quando ci sono tanti altri eventi in contemporanea.

Nominatemi una persona che è tornata a guardare la WWE dopo la pubblicità. È uno show gestito da dilettanti, mi dispiace essere così duro, ma il tempo della pietà è finito” – ha chiosato Russo.