Cosa pensa Brie Bella del marito Bryan Danielson in AEW?



by   |  LETTURE 1860

Cosa pensa Brie Bella del marito Bryan Danielson in AEW?

Per Brie Bella è stato un anno davvero intenso, tra cose accadute nella sua vita privata, a cose accadute per la propria carriera in WWE e dette anche durante il podcast che conduce con la gemella Nikki.

Infatti le due sono rimaste incinta nello stesso periodo e hanno anche partorito a poche ore di distanza, due bambini meravigliosi avuti con i rispettivi mariti, e poi sono state anche introdotte nella WWE Hall of Fame del 2020.

In più sappiamo che le due non si sono mai nascoste dietro ad un dito e hanno sempre detto che non gli dispiacerebbe tornare in azione, magari per vincere i titoli di coppia che non esistevano ancora quando a lottare sul ring erano loro due. 

A marzo, Nikki ha detto nel podcast: "Voglio realmente tornare in WWE con Brie e andare all'assalto dei titoli di coppia femminili. Questo è ciò che voglio fare prima di allacciare al chiodo definitivamente le mie Nike. Voglio un'ultima run nella federazione, aggiungendovi quella passione e quel desiderio di cui c'è bisogno. Quando sono tornata per avere una rivalità era un momento davvero complicato, anche perchè accadde tutto in fretta.”

Ma Brie sarà felice della decisione del marito?

Intervistato da Bleacher Report, l’American Dragon ha rivelato che la moglie, Brie Bella, lo ha sempre supportato al 100% per la decisione che ha preso per la sua carriera.

Queste le sue parole: "Brie è fantastica. Voleva letteralmente che fossi felice. Era sempre tipo ‘Ehi, qualsiasi cosa tu decida, voglio sostenerti al 100%.’ Quindi non c'è mai stata nessuna pressione dal suo essere tipo ‘Ehi, questo potrebbe influenzare Total Bellas o qualcosa del genere’  Lei non vuole mai nemmeno parlare di questo. Lei mi ha detto ‘Voglio solo che tu sia felice'. E così io sono un uomo molto fortunato ad avere una moglie così solidale.”

Una cosa simile era capitata anche tra Andrade e Charlotte Flair, lui atleta ex WWE e ora in AEW dopo aver richiesto di essere licenziato, e lei ancora in WWE.