Che rapporto c'è tra Nick Khan e Triple H? Spuntano una serie di indizi



by   |  LETTURE 4214

Che rapporto c'è tra Nick Khan e Triple H? Spuntano una serie di indizi

La WWE ha dovuto effettuare numerosi esperimenti nell’ultimo anno e mezzo, in modo da provare a fronteggiare le durissime conseguenze della pandemia. Più di 50 superstar sono state rilasciate da marzo 2020 fino ad oggi, inclusi nomi di primissimo piano come Braun Strowman, Mickie James, Aleister Black e Bray Wyatt.

L’ultima ondata di licenziamenti ha riguardato soprattutto NXT, costretta a lasciar andare via un gran numero di talenti per la delusione dei fan. Si vocifera che Triple H e Shawn Michaels non abbiano avuto nessun ruolo nella scelta di tagliare le star del marchio ‘Black and Gold’.

Secondo i più maliziosi, dietro a queste decisioni ci sarebbe stato lo zampino di Nick Khan. Nel corso dell’ultima edizione di ‘Writing with Russo’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha parlato a lungo del rapporto fra The Game e Nick Khan.

Quest’ultimo era stato invitato alla festa per i 50 anni di HHH un paio di anni fa, prima di essere assunto dalla WWE come presidente e ‘Chief Revenue Officer’ alcuni mesi più tardi. Vince Russo, tuttavia, non è per niente convinto che tra i due scorra buon sangue.

Vince Russo è un grande estimatore di Nick Khan

“Non potete venirmi a dire che Triple H e Nick Khan sono migliori amici da una vita e che si amano l’un l’altro, sono sicuro che non è la verità.

Nick Khan ha sostanzialmente ammesso che il lavoro svolto da Triple H fino ad oggi non ha dato i suoi frutti. Ha distrutto tutto ciò che The Game aveva fatto negli ultimi cinque anni, lo ha letteralmente spazzato via.

E volete farmi credere che tra i due scorra buon sangue? Personalmente non me la bevo” – ha sentenziato Russo. “Triple H ha avuto un ruolo importante nello sviluppo dei talenti e ha contribuito in prima persona all’ascesa di NXT.

Nick è intervenuto e ha fatto capire a Vince McMahon che le cose non stavano funzionando. Non bisogna dimenticare che la WWE ha perso tantissimo denaro nell’ultimo anno e mezzo” – ha aggiunto.