Alberto Del Rio: "Bret Hart mi disse di non diventare mai un babyface"



by   |  LETTURE 1693

Alberto Del Rio: "Bret Hart mi disse di non diventare mai un babyface"

Alberto Del Rio è stato uno degli ‘heel’ più apprezzati durante il suo periodo in WWE, tanto da aver raccolto successi prestigiosi prima che iniziasse il suo lento ma inesorabile declino. Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Sportskeeda, la superstar messicana ha rivelato di come il leggendario Bret Hart gli abbia più volte consigliato di non diventare mai un ‘babyface’.

Per chi se lo fosse dimenticato, ‘The Hitman’ ha collaborato insieme a John Cena contro Alberto Del Rio e Ricardo Rodriguez nel 2011, in quello che è finito per diventare l’ultimo match della straordinaria carriera di Hart.

Il WWE Hall of Famer è rimasto impressionato dal lavoro svolto da Del Rio, arrivando a definirlo come il miglior wrestler della compagnia in quella fase storica.

Alberto Del Rio e quel consiglio di Bret Hart

“Ricordo che Bret Hart è venuto da me e mi sono sentito l’uomo più fortunato del mondo in quell’istante.

Le sue parole sono state: ‘Sei un ragazzo veramente carino, ma quando ti guardo in televisione e fai quel sorrisetto, il mio unico desiderio è quello di prendere a pugni la TV. Sei così bravo come heel, non ti trasformare in un face per nessuna ragione al mondo.

Sei il migliore in assoluto in questa fase’. È stato un complimento fantastico, soprattutto perché a farmelo era una leggenda assoluta del wrestling, nonché uno dei miei idoli” – ha raccontato Del Rio.

Secondo il parere dell’ex superstar WWE Tucker, è Daniel Bryan il moderno Bret Hart. “Daniel è il miglior wrestler di questa generazione, non c’è nessuno più abile di lui. Sia sul ring che al microfono non ha punti deboli, sfido chiunque a sostenere la tesi contraria” – ha spiegato.

Durante le ultime settimane, si è intensificata la voce di un possibile approdo di Bryan in All Elite Wrestling. Stando alle più recenti indiscrezioni, l’ex campione del mondo potrebbe fare il suo debutto nell’episodio di 'AEW Dynamite' del 22 settembre, che si svolgerà presso il monumentale Arthur Ashe Stadium di New York (tradizionale sede degli US Open di tennis).