Jim Cornette: "Vince McMahon non ha mai amato lo stile di Ric Flair"



by   |  LETTURE 1391

Jim Cornette: "Vince McMahon non ha mai amato lo stile di Ric Flair"

Ric Flair è stato uno dei volti più leggendari che siano mai apparsi in WWE, oltre ad aver fatto avvicinare al wrestling migliaia di appassionati in ogni angolo del mondo. La carriera del ‘Nature Boy’ può essere divisa in tre grandi fasi, l’ultima delle quali si è conclusa all’inizio di questo mese per alcune divergenze creative.

Ric ha esordito nella compagnia di Stamford nel lontano 1991, tornando poi in azienda un decennio più tardi dopo essersi trasferito nella WCW. Il suo ultimo rientro in WWE risale infine al 2012, nonostante i suoi problemi di salute avessero indotto molti esperti a pronosticarne il ritiro definitivo dalle scene.

All’interno del suo programma ‘Drive Thru’, il veterano della WWE Jim Cornette ha rivelato come Vince McMahon non abbia mai apprezzato granché lo stile di lotta del 16 volte campione del mondo.

Ric Flair ha appena lasciato la WWE

“Vince McMahon ha sempre nutrito un rispetto enorme per Ric Flair, per quello che ha fatto sul ring, per la sua longevità e per il suo attaccamento a questo business.

Ha tenuto in piedi la baracca per tantissimi anni e Vince gli è davvero riconoscente” – ha spiegato Cornette. “Allo stesso tempo, a Vince non è mai piaciuto lo stile di wrestling e l’andamento degli incontri di Ric Flair, probabilmente non rientra nemmeno fra le sue 50 superstar ideali.

Il tipo di wrestler che Vince preferisce è Hulk Hogan, cioè l’esatto opposto di Ric” – ha aggiunto. Nel corso dell’ultima edizione del suo podcast ‘Hall of Fame’, Booker T ha fornito qualche dettaglio in più sul futuro di Flair.

Secondo il parere di numerosi addetti ai lavori, la prospettiva di raggiungere Andrade potrebbe convincerlo a firmare con AEW. “Ric Flair non è il tipo che si mette a fare il manager o a lavorare in ufficio, semplicemente non è il suo ruolo.

Lui non è uno che vuole timbrare il cartellino ogni giorno, vestirsi sempre nello stesso modo e cose del genere. Ric si nutre delle esibizioni e dell’adrenalina che ne scaturisce. Credo che sia alla ricerca di un ultimo grande stint”.