Samoa Joe: "Ecco cosa devi fare se vuoi avere successo con Brock Lesnar"



by   |  LETTURE 677

Samoa Joe: "Ecco cosa devi fare se vuoi avere successo con Brock Lesnar"

Nel 2017, Brock Lesnar ha sconfitto Samoa Joe nel main event del pay-per-view ‘WWE Great Balls of Fire’ per conservare il titolo di Universal Champion. Sebbene il match sia durato soltanto sei minuti e 25 secondi, è stato ampiamente considerato un successo dai fan e dagli addetti ai lavori dietro le quinte.

La rivalità fra Joe e Lesnar ha avuto picchi di grande intensità, che hanno contribuito a far apprezzare ancora di più i rispettivi personaggi. I due hanno partecipato anche al main event di SummerSlam 2017, in cui sono stati impegnati in un ‘Fatal 4-Way’.

La Bestia si è aggiudicata l’incontro, che coinvolgeva anche nomi del calibro di Braun Strowman e Roman Reigns. Intervenuto nell’ultima edizione del podcast ‘Out of Character’ condotto da Ryan Satin, Samoa – che ha fatto il suo ritorno ad NXT nelle scorse settimane – ha analizzato con lucidità la sua faida con l’ex stella della UFC.

Samoa Joe descrive la sua faida con Brock Lesnar

“Questo è il tipo di energia che ti serve quando sali sul ring con uno come Brock Lesnar” – ha esordito Joe. “Probabilmente non ti rispetterà se metti in scena meno di quello che lui si aspetta.

Se non ti presenti dicendo che proverai a prenderlo a calci nei denti, non si curerà nemmeno di darti attenzione. Devi sempre mantenere l’intensità al massimo livello quando sei con lui. Capisco che non è facile, ma è quello che ci vuole se desideri fare bella figura” – ha proseguito.

Samoa ha ricordato anche l’infortunio al ginocchio patito da Seth Rollins durante la loro rissa a Raw nel 2017. “Era uno di quegli incidenti che possono accadere nel mondo del wrestling. Nessuno ha commesso un errore, è stata soltanto una sfortunata casualità.

Ovviamente mi è dispiaciuto molto, conoscevo Seth da tantissimo tempo. Già dopo tre o quattro mesi dall’inizio della sua carriera, gli avevo detto che sarebbe diventato un grande performer. Vedere un infortunio simile proprio alla vigilia di WrestleMania 33 mi ha spezzato il cuore”.