WWE, Paul Heyman lancia una pungente frecciata riguardo Monday Night Raw



by   |  LETTURE 662

WWE, Paul Heyman lancia una pungente frecciata riguardo Monday Night Raw

Paul Heyman è una delle più grandi personalità della WWE e nel suo ruolo ha fatto la storia tanto che viene tanto acclamato dal WWE Universe. Lo ricordavamo come l'abile manager di Brock Lesnar, colui che lo aveva aiutato a dominare la compagnia per diverso tempo ed ora come consigliere è stato molto importante nella crescita di Roman Reigns, letteralmente trasformato anche grazie al suo aiuto.

Il WWE Universal Championship è attualmente il principale wrestler della WWE e dal suo ritorno lo scorso SummerSlam ha inanellato solo successi conquistando non solo il titolo ma asfaltando chiunque si fosse messo sul suo cammino.

La frecciata di Paul Heyman a Raw

Subito dopo l'episodio di Friday Night Smackdown, Paul Heyman, co-conduttore insieme a Kayla Braxton, ha lanciato nel corso di Talking Smack una particolare frecciata. Heyman ha parlato della sconfitta del WWE Champion Bobby Lashley contro Kofi Kingston, una cosa che ha portato Heyman quasi a deridere lo show rosso.

Ecco, in particolare, le sue dichiarazioni:

"Kayla, hai visto Raw Lunedì sera scorso?", poi Heyman ha spinto Kayla a fargli la stessa domanda e lui ha commentato: "No, non guardo mai Raw. Perché dovrei guardare Raw? Al massimo prendo il telefono e guardo gli highlights, ne vedo un paio, poi vedo che manca Roman Reigns e quindi penso che non valga la pena guardare la pena Monday Night Raw"

Paul Heyman è stato direttore esecutivo di Raw, nominato nel Giugno del 2019, ma ad un certo punto ha lasciato ed è tornato in queste nuove vesti a Smackdown. Recentemente, intervistato da Ariel Helwani ai microfoni di ESPN, Heyman ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:
"Perché non sono più il direttore esecutivo di Raw? Ho lavorato per diverso tempo per Vince McMahon in questo ruolo, poi un giorno il Chairman della WWE ha deciso che non dovevo fare più ciò"

Al termine dell'intervista Heyman ha chiarito che i rapporti con Vince McMahon sono sempre rimasti comunque ottimi.