Ex wrestler annuncia: "Voglio sfidare Brock Lesnar fuori dalla WWE"



by   |  LETTURE 2575

Ex wrestler annuncia: "Voglio sfidare Brock Lesnar fuori dalla WWE"

Brock Lesnar è assente dai ring della WWE da oltre un anno ma nonostante questo è ormai quotidianamente oggetto di rumors e voci inerenti al mondo del wrestling. Negli ultimi giorni si era parlato di un suo possibile riapprodo nella compagnia di Vince McMahon per tornare a lottare a SummerSlam ma a quanto pare al momento non c'è nessuna voce concreta.

Nelle ultime ore a sfidare Brock Lesnar è stato un wrestler, ex WWE, ma che gli appassionati da tempo della compagnia ricorderanno, ovvero Vladimir Kozlov. Questi ha lavorato in compagnia dal 2008 al 2011, aveva un ruolo di Heel che lo vide trionfare a sorpresa in un grande match su The Undertaker.

Ebbe anche una chance per vincere il titolo mondiale ma non riuscì a sfruttarla. Kozlov viene ricordato però con interesse per la sua esperienza in compagnia.

Le parole di Kozlov su Brock Lesnar

Vladimir Kozlov si è ritirato dal mondo del wrestling nel 2012 per intraprendere una carriera da attore e stuntman, ma in una recente intervista ai microfoni di Ringside Wrestling ha parlato della possibilità di tornare a lottare per sfidare The Beast Incarnate Brock Lesnar in MMA.

Ecco le sue parole:

"Quando ero a New York ho avuto un colloquio con Fox Sports e mi parlarono della possibilità di affrontare in uno scontro Brock Lesnar. Ci fu questa voce per molto tempo, ma alla fine non se ne fece nulla.

Penso però che possa essere molto interessante, è vero che ho smesso con il wrestling ma potevamo avere un match stile MMA. Se in futuro ci sarebbe un'opportunità del genere beh è chiaro che bisogna concentrarsi solo su quello, lui è un wrestler grande e grosso ed è soprattutto in buona forma.

Dovrei rinunciare a tutte le mie produzioni ed alla mia carriera da attore per quel match, ma in ogni caso a me piacciono molto le sfide. Credo che possa essere interessante"

Recentemente Vladimir Kozlov è tornato ad occuparsi di wrestling visto che si occupò del commento in lingua russa del Pay per View di Impact Wrestling Rebellion. Sempre in quell'occasione Kozlov aprì all'opportunità di tornare sui ring di wrestling.