Booker T scioglie finalmente le riserve sulla discussa faida con Triple H



by   |  LETTURE 2009

Booker T scioglie finalmente le riserve sulla discussa faida con Triple H

Come gli appassionati di wrestling sicuramente ricorderanno, Booker T e Triple H hanno dato vita ad una storyline controversa alcuni anni fa, sfociata poi in un match tra i due a WrestleMania 19. La trama aveva infatti una connotazione di stampo razziale, visto che The Game sosteneva che un criminale come Booker non sarebbe mai potuto diventare un campione del mondo in WWE.

Nel corso dell’ultima edizione del suo ormai celebre podcast, il due volte Hall of Famer ha smentito la voce diffusa dal giornalista David Dennis Jr., secondo cui una parte del suo recente documentario ‘A&E’ (quella relativa appunto a Mania 19) sarebbe stata improvvisamente rimossa.

Booker T: "Non avevamo bisogno di trucchetti"

“Si continua a parlare con grande frequenza di quella vicenda e lo capisco, ma non ho mai focalizzato tutta la mia carriera intorno ad una singola storyline.

Sono stato pagato parecchio per quel lavoro, più di quanto non mi abbiano dato per qualsiasi altra contesa nella mia vita. Non mi lamenterò mai per quello che è successo. Quando le persone cercano di trovare per forza un problema razziale fra Booker T, Triple H e la WWE, lo fanno soltanto per ottenere dei facili click.

Il mio desiderio è soltanto che tutti sappiano la verità, dato che le cose sono andate molto diversamente da come tanti hanno raccontato. Non c’era nessun lato oscuro dietro alla sfida tra me e Triple H a WrestleMania 19, non avevamo bisogno di questi trucchetti per generare hype” – ha sentenziato Booker T.

Quest’ultimo ha fatto scalpore nei giorni scorsi anche per le critiche rivolte a Impact Wrestling, rea di aver incoronato Kenny Omega – cioè un simbolo di AEW – come campione a ‘Rebellion 2021’.

I commenti dell’ex leggenda della WCW hanno scatenato un fermento inaspettato sui social. “Non sono riuscito a dormire bene in questi ultimi giorni, devo essere onesto. Cerco di stare lontano dal mondo del web, ma a volte mi si spezza il cuore. Anche io ho dei sentimenti, stavo soltanto esprimendo un’opinione su Impact e AEW”.