WWE, Randy Orton rivela: "Prima del wrestling volevo fare un altro lavoro"



by   |  LETTURE 1965

WWE, Randy Orton rivela: "Prima del wrestling volevo fare un altro lavoro"

Quando parliamo di Randy Orton trattiamo di una delle leggende del wrestling, un wrestler che ha fatto la storia dello sport business e che negli ultimi venti anni lo ha visto sempre come protagonista. Figlio d'arte Randy Orton è diventato famoso grazie alla sua RKO, una delle più micidiali mosse mai fatte nel wrestling.

L'ex quattordici volte ex WWE Champion è apparso si microfoni del The Kurt Angle Show ed ha discusso di come era vivere lo spogliatoio della WWE in giovane età. Il figlio di Bob Orton ha rivelato che il mondo del wrestling non rappresentava per lui la sua principale priorità.

Le parole e gli aneddoti di Randy Orton

Nel corso dell'intervista Randy Orton ha rilasciato interessanti dichiarazioni. Ecco le sue parole:
"Non ho mai avuto una grossa fiducia in meno stesso e non avrei mai immaginato di riuscire a fare quello che ha fatto mio padre nel mondo del wrestling.

Ricordo quando ai miei esordi ero negli spogliatoi in giovane età e vedevo giganti che ridevano e scherzavano, io mi sentivo davvero un ragazzino. Quel giorno, ero negli spogliatoi, e non avrei mai immaginato di essere in grado di competere con wrestler di tale livello o forma fisica.

Io invece mi interessavo molto agli animali e ricordo che da piccolo avevo la passione per i serpenti, mi sarebbe piaciuto diventare uno studioso dei rettili, non è un lavoro comune ma mi sarebbe piaciuto"

Randy Orton ha 41 anni e già negli ultimi tempi stanno nascendo i primi rumors di un suo eventuale ritiro: il Legend Killer ha rivelato che a decidere quando lascerà la WWE sarà sua moglie Kim.

Nel corso dell'ultima edizione del Kurt Angle Show Randy Orton ha rivelato di aver rubato la sua RKO a Ken Shamrock affermando che sognava di incontrare personalmente il wrestler che ha militato nella WWE nell'Attitude Era.

Oltre a ciò Ken Shamrock è diventato come uno dei primi campioni della UFC intorno alla metà degli anni '90.