WWE, Daniel Bryan torna sul distacco dal wrestling: "Ecco cos'è successo..."



by   |  LETTURE 1070

WWE, Daniel Bryan torna sul distacco dal wrestling: "Ecco cos'è successo..."

Daniel Bryan è stato recentemente protagonista a Wrestlemania 37 dove ha preso parte (come sconfitto) al Triple Threat Match di Wrestlemania 37 contro Edge ed il campione, rimasto tale, Roman Reigns. L'incontro, Main Event della sfida, è stato davvero di gran livello ma, qualche giorno dopo, hanno fatto scalpore le parole di Daniel Bryan che ha affermato di sentirsi distaccato da quel match ed in generale da tutta Wrestlemania 37.

Il contratto di Daniel Bryan scade a settembre ma gli ultimi avvenimenti a Friday Night Smackdown fanno pensare a clamorosi colpi di scena: nell'ultimo episodio dello show blu Roman Reigns ha sfidato Daniel Bryan e questa settimana i due si affronteranno in un match valido per il WWE Universal Championship.

In caso di sconfitta però, lo Yes Man più amato dal WWE Universe, dovrà lasciare definitivamente SmackDown.

Le parole di Daniel Bryan e le ultime sul wrestler

Nel corso di una recente intervista su My Mom's Basement Daniel Bryan ha discusso di questo presunto distacco dalla WWE con il collega Robbie Fox.

Parole intense ed importanti del wrestler che ha così dichiarato:

"È stata una cosa momentanea ma molto profonda. Dopo quel giorno ora ho provato a sedermi e cerco di capire cosa è significato per me.

Qual è il mio rapporto ora con il wrestling, sono cose di cui ne ho discusso con mia moglie e con tutti i miei amici. Tanti dei miei colleghi capiscono questa sensazione anche se non l'hanno mai provata, è stato davvero così strano perché solitamente amo lottare e prendere parte al wrestling.

Mi sentivo davvero come se non c'era più nulla da realizzare e quindi mi sono trovato senza obiettivi. Ora credo che il wrestling si sovrapponga con una cosa che amo fare ancora di più, ovvero passare tempo con la mia famiglia ed i miei figli"

C'è molta curiosità per capire cosa accadrà a SmackDown e quali saranno le mosse future in compagnia di Daniel Bryan.