WWE, una star rivela: "Ho bruciato una t-shirt di Brock Lesnar"



by   |  LETTURE 2357

WWE, una star rivela: "Ho bruciato una t-shirt di Brock Lesnar"

È assente dai ring della WWE ed in generale da tutto il mondo del wrestling dal match di Wrestlemania 36 dove ha perso il titolo di WWE Champion contro Drew McIntyre, ma sia dentro che fuori la compagnia di Vince McMahon si continua a parlare di Brock Lesnar, quello che sicuramente possiamo ricordare come uno dei più grandi wrestler del terzo millennio.

The Beast Incarnate è assente dal ring da tempo, in tanti si aspettavano un suo ritorno nell'edizione 37 dello show of the Immortals, ma alla fine non è andata così.

La curiosa rivelazione su Brock Lesnar

Negli ultimi giorni Xavier Woods ha pubblicato una foto sul suo profilo Twitter dove indossava una maglia di Brock Lesnar.

La curiosità non è passata inosservata agli occhi dei fan con il membro del New Day che ha scherzato sulla cosa.

Woods ha spiegato di aver bruciato la maglia di Brock Lesnar lo scorso 4 Ottobre 2019 ed i fan più attenti della WWE ricordano che a quei tempi The Beast riuscì a vincere il titolo WWE battendo in un match in pochi secondi l'attuale campione di quel periodo e partner di Xavier Woods, ovvero Kofi Kingston.

Brock Lesnar aveva perso il titolo tempo prima contro Seth Rollins, rimase fermo per un periodo di tempo ed al suo ritorno sfidò per il titolo Kofi Kingston, i due si sfidarono e l'epilogo fu sorprendente non per la vittoria di Lesnar quanto bensì per la durata del match.

Ancora oggi i fan WWE ricordano con rabbia quel periodo ed hanno spesso dichiarato di non aver gradito il trattamento riservato al membro dei New Day.

Lesnar non concorre in match da Wrestlemania 36 e recentemente il Mad Genius della WWE Paul Heyman ed ex manager di Brock ha rivelato riguardando quel match che lui, prima della sfida con Drew McIntyre, non annunciò il suo wrestler perché mancava l'essenza della serata, mancava il pubblico fuori al ring.