Batista: "Ecco perché The Rock non mi piace per niente come attore"



by   |  LETTURE 7052

Batista: "Ecco perché The Rock non mi piace per niente come attore"

Tutto si può dire di un personaggio come Batista, ma non che abbia paura di esprimere la sua opinione. L’ex campione dei pesi massimi si è ritirato ufficialmente dalla WWE nel 2019, dopo aver combattuto il suo ultimo match con l’amico e storico rivale Triple H.

Come molte altre superstar prima di lui, Dave ha intrapreso una brillante carriera nel cinema, riuscendo a farsi largo a Hollywood e seguendo le orme di The Rock e John Cena. ‘The Animal’ è apparso in numerose pellicole di successo, come ‘Spectre’, ‘Stuber’ e ‘My Spy’, oltre ad aver preso parte all’episodio numero 1000 di SmackDown il 16 ottobre del 2018.

Intervistato da ‘JoBlo.com’ sul set del suo ultimo film, ‘Army of the Dead’, diretto da Zack Snyder, Batista ha spiegato di voler essere un attore diverso rispetto a The Rock, la cui fisicità ha spesso oscurato le sue doti recitative.

Batista: "Non voglio essere quel tipo di personaggio"

“Io sto cercando di prendere un’altra strada rispetto a The Rock. Lui è un perfetto esempio di attore muscoloso che punta tutto sulla fisicità, mentre io voglio rendere tutto molto più delicato e sottile.

Non voglio che emerga soltanto la mia forza straripante. Non ho mai mirato ad essere quel tipo di personaggio” – ha dichiarato Batista. “Non intendo lanciare una frecciatina nei suoi confronti, ma sappiamo tutti quali sono le caratteristiche del suo personaggio.

The Rock è un wrestler che si è adattato al cinema, io invece voglio essere un attore. Desidero recitare, voglio che le persone mi giudichino per le mie abilità recitative, per le sfumature del mio carattere.

Non voglio essere soltanto il tipico ragazzo enorme che riempie di botte tutti quanti e alla fine salva la donna amata. Il mio obiettivo è far piangere le persone, farle emozionare, indurle a riflettere, essere una fonte di ispirazione per loro” – ha precisato.

In effetti, Batista ha interpretato ruoli molto diversi tra loro, essendo stato scelto per una breve parte anche nel colossal ‘Blade Runner 2049’.