Paige sulle tracce di Edge e Daniel Bryan: su Twitch apre al ritorno al wrestling



by   |  LETTURE 2001

Paige sulle tracce di Edge e Daniel Bryan: su Twitch apre al ritorno al wrestling

Paige ha dovuto affrontare il suo peggior incubo quando la possibilità di fare il lavoro della sua vita e dei suoi sogni le è stata portata via a soli 25 anni. Un grave infortunio al collo, con conseguenze sulla spina dorsale, la costrinsero infatti al ritiro dal wrestling. I main event di WrestleMania di quest'anno aiutano però a capire che i casi in cui tali problemi sono superabili con il trascorrere degli anni non mancano. E infatti la stessa ex campionessa inglese ha spiegato in una diretta Twitch che i ritorni di Edge e Daniel Bryan rappresentano per lei un motivo di ispirazione e speranza: quella di poter tornare un giorno sul ring.

Quindi Paige ha capito che c'è ancora un barlume di speranza per lei quando si tratta di competizioni sul ring e ha intenzione di fare tutto il possibile per trasformare questo sogno in una realtà futuribile. La WWE le ha categoricamente tolto da anni l'autorizzazione a farsi coinvolgere nell'azione sul ring, ma chissà che la situazione non possa cambiare nei prossimi anni o addirittura mesi. La stessa Paige, dal canto suo, sta cercando di trarre il meglio di quanto le è possibile per rendere vere le speculazioni in corso.

Le speranze di Paige di tornare su un ring di wrestling

La 'Wrestling Observer Newsletter' ha posto la propria attenzione su tutto questo, facendo notare al mondo quanto Paige ha dichiarato durante un suo stream Twitch: la campionessa inglese si sta infatti sottoponendo a diversi test in modo da poter ottenere il via libera per lottare di nuovo. Negli ultimi tempi ha potuto assistere con i suoi occhi ad alcuni tra i ritorni più monumentali della storia del wrestling, e vuole solo seguire la strada tracciata da Edge e Daniel Bryan: dare l'esempio a milioni di suoi seguaci in tutto il mondo.

“Paige ha detto nel suo programma in streaming che sta cercando di sostenere un altro esame medico al collo, nella speranza di essere autorizzata a lottare di nuovo. Ha visto Edge, Christian e Bryan. E tutti le hanno detto che non avrebbero mai potuto lottare di nuovo, e poi sono stati tutti autorizzati a tornare. Sting è un altro a cui è stato riferito dai medici della WWE che non avrebbe mai più lottato, ed è stato anche lui dichiarato di nuovo abile a lottare lo scorso anno. Tutti loro sono anche molto più vecchi di lei”, ha affermato la fonte.