Hulk Hogan: "Ecco cosa mi disse Vince McMahon per il mio ritorno in WWE nel 2002"



by   |  LETTURE 1205

Hulk Hogan: "Ecco cosa mi disse Vince McMahon per il mio ritorno in WWE nel 2002"

Hulk Hogan è uno dei più grandi, forse la più grande leggenda della storia del wrestling e sicuramente della WWE. Ci sono diversi simpatici e curiosi aneddoti riguardo il WWE Hall of Famer ed un ultima curiosità è stata ricordata dal wrestler nel corso della trasmissione After The Bell, ai microfoni di Corey Graves.

Per l'occasione Hulk Hogan ha parlato del suo ritorno in WWE nel 2002, cosa che ha letteralmente scioccato il WWE Universe e ciò che gli disse Vince McMahon dopo il suo ritorno.

Hulk Hogan e le parole di Vince McMahon

Hulk Hogan ha lasciato la WWE nel 1993, subito dopo la scadenza del suo contratto.

Ha lavorato per diversi anni nella compagnia rivale dell'azienda di Vince McMahon, ovvero la WCW ed ha poi fatto ritorno in WWE nel 2002, dopo che appunto la WCW fu acquistata dalla WWE. Ecco le parole della leggenda del wrestling:

"Vince McMahon mi disse 'Sai, le cose ora solo diverse e io voglio che tu sfidi The Rock e lo trascini nel corso della sfida.

Era strano perché Vince non mi vedeva lottare da diverso tempo, ci incontrammo a Miami, c'era The Rock, Pat Patterson e Rocky Johnson, il padre di The Rock"

In quell'occasione Hogan ha svelato che The Rock gli disse di prepararsi insieme per Wrestlemania ed il loro match, ma lui non era interessato e preferiva fare tutto sul ring, a sorpresa.

In generale nel corso della sua esperienza in compagnia Hulk Hogan e Vince McMahon hanno avuto una relazione altalenante, il wrestler è stato fondamentale per la crescita della WWE nel corso della storia, ma allo stesso tempo il Chairman della WWE rimase molto deluso quando Hulk Hogan lasciò la compagnia e si trasferì dai rivali in WCW.

Rivedremo Hulk Hogan in occasione di Wrestlemania 37 dove la leggenda WWE sarà il presentatore ufficiale della compagnia insieme a Titus O'Neil, per l'evento che si terrà sabato 10 e domenica 11 Aprile al Raymond James Stadium di Tampa Bay, in Florida.