Kurt Angle ha trollato i fan della WWE e AEW? Svelato il suo nuovo progetto



by   |  LETTURE 2991

Kurt Angle ha trollato i fan della WWE e AEW? Svelato il suo nuovo progetto

C'è tanto hype attorno a Revolution, PPV della AEW che andrà in onda questa sera, per via del fantomatico grande nome che dovrebbe aver firmato con la Compagnia. Negli ultimi giorni sono state tantissime le speculazioni dei fan: chi ha ipotizzato CM Punk, che ha prontamente smentito, chi Brock Lesnar, altri addirittura Batista e Kurt Angle.

Insomma, vero e proprio fantawrestling. L'eroe olimpico aveva gettato benzina sul fuoco postando sui social un video criptico che lo vedeva in tenuta di combattimento, ma a quanto pare si è trattato di un trolling ben orchestrato.

Il video è servito infatti a pubblicizzare il suo nuovo podcast, chiamato "The Kurt Angle Show". A rivelarlo è stato lui stesso in data odierna con un post su Twitter, deludendo i fan che speravano di vederlo alla corte di Tony Khan: "Sintonizzatevi, è vero, è dannatamente vero!".

Svelato il nuovo progetto di Kurt Angle

L'Hall of Famer rimane in ogni caso un free agent e di recente ha rivelato di aver rifiutato ben tre lavori che la WWE gli aveva offerto dopo il suo ritiro dal wrestling lottato.

Appare molto difficile, dunque, che lo vedremo nuovamente a Stamford soprattutto in seguito alla grande delusione ricevuta dal suo ultimo match. Angle avrebbe voluto affrontare John Cena a WrestleMania 35, ma Vince McMahon lo ha costretto ad affrontare Baron Corbin.

Il match è stato alquanto mediocre dal punto di vista del lottato e l'eroe olimpico ha definito il suo ultimo stint un vero e proprio calvario. Non ci resta quindi che attendere il PPV di questa sera per capire chi sarà il grande nome che ha deciso di approdare in AEW.

Un lottatore che, come promesso da Big Show, ha una carriera degna da Hall of Famer e darà un grande contributo alla Compagnia. Tony Khan ha continuato a creare hype nelle ultime ore, comparendo nel podcast di Mark Henry e dichiarando che si tratta di uno dei suoi lottatori preferiti di sempre.

Una cosa è certa: qualunque cosa accada, siamo sicuri che molti fan troveranno il modo di rimanere delusi e criticare le scelte della AEW.