WWE, The Miz 'rompe il silenzio' dopo aver perso il titolo di campione



by   |  LETTURE 3402

WWE, The Miz 'rompe il silenzio' dopo aver perso il titolo di campione

Nell'ultimo Pay per View di Elimination Chamber il WWE Universe è stato sconvolto da un clamoroso colpo di scena: dopo aver vinto una dura battaglia contro 5 avversari, Drew McIntyre ha perso il titolo di WWE Champion con The Miz che ha incassato la valigetta di Money in the Bank ed ha così conquistato il titolo dopo oltre 10 anni dal suo primo alloro mondiale.

La gioia dell'A-Lister non è durata molto e nell'ultima puntata di Monday Night Raw, Bobby Lashley, che aveva aiutato The Miz a conquistare il titolo, ha avuto restituito il favore ed ha battuto nel Main Event The Miz aggiudicandosi così il titolo.

Dopo 17 anni nella compagnia di Vince McMahon, The All Mighty ha finalmente vinto il titolo di WWE Champion.

Il messaggio social di The Miz

Dopo un silenzio durato ormai alcuni giorni l'oramai ex WWE Champion ha pubblicato sui social una foto con la cintura di campione e con le sue figlie giocando con loro e con il messaggio: "Ancora campione per loro"

La vittoria di The Miz del WWE Champion aveva colto di sorpresa tutti gli appassionati ed i fan del wrestler avevano ormai perso tutte le proprie speranze riguardo alla possibilità di vincere un altro titolo di campione WWE nel corso della sua carriera e sono quindi rimasti sconvolti, nonostante tutto, per ciò che è successo ad Elimination Chamber.

The Miz non gode di una grandissima reputazione nel mondo del wrestling e per questo motivo recentemente ad After The Bell il neo WWE Champion Bobby Lashley ha dichiarato:
"The Miz è davvero incredibile.

Nessuno è meglio di lui, riesce a fare cose che altri si sognano. Voglio dire ci sono alcune parti di questo lavoro dove bisogna aggiungere qualcosa di proprio, di extra e The Miz con il microfono alla mano riesce a fare uscire tutto questo.

Riesce a impersonare il suo personaggio davvero bene e ci riesce davvero al meglio. Il suo successo sta proprio lì"