WWE, Goldberg svela: "Ecco quante volte potrò scendere sul ring nel 2021"



by   |  LETTURE 4805

WWE, Goldberg svela: "Ecco quante volte potrò scendere sul ring nel 2021"

È stato uno dei protagonisti della Royal Rumble e sebbene non ha partecipato alla rissa reale abbiamo visto Goldberg impegnato in un gran match, anche se perso, contro l'oramai ex WWE Champion Drew McIntyre. Ora non si conoscono i piani della compagnia di Vince McMahon per Bill Goldberg e non sappiamo se il wrestler farà parte della card principale di Wrestlemania 37.

È risaputo che la WWE e Da Man hanno un accordo limitato e nel corso di una recente intervista la leggenda del wrestling ha svelato l'accordo che lo lega alla federazione di wrestling più famosa e importante al mondo fino alla fine del 2023.

Le ultime su Goldberg e Wrestlemania 37

Ai microfoni di The Pop Culture Show Goldberg ha svelato che ormai può partecipare a solo due match all'anno, è questo ciò che dice il contratto che lo lega alla WWE e difatti una sua partecipazione a Wrestlemania 37 concluderebbe quindi le sue presenze per quest'anno in WWE.

Ecco le sue parole a riguardo: "Nel 2020 ho esaurito il mio limite abbastanza presto con il match dello scorso 5 Aprile a Wrestlemania 37, erano circostanze davvero strane visto la situazione. Nonostante io abbia 53 anni il mio impegno per questa compagnia è ancora forte e non me lo sarei mai immaginato visto che 'presi in giro' Ric Flair che combatteva a 40 anni in WWE"

Non bisogna escludere ovviamente che la WWE prolunghi il proprio accordo con Goldberg per realizzare più sfide nel corso dell'anno solare, ma al momento questa soluzione sembra abbastanza impraticabile. Il match tra Drew McIntyre e Bill Goldberg ha sicuramente rappresentato una sfida di rilievo tra il presente ed il passato della WWE e The Scottish Psychopath ha svelato alcune cose su ciò che è successo al termine del match: "Se le telecamere non lo hanno mostrato non rivelerò ciò che mi ha detto Goldberg dopo il nostro match alla Royal Rumble, però posso dire che lui mi ha detto che mi sono guadagnato il suo rispetto sia come wrestler che come persona.

È stato un incontro fantastico dove Goldberg ha mostrato di essere un grande wrestler e ha mostrato di non aver perso nessu passaggio sul piano fisico"