Ric Flair: "Ecco cosa mi ha scritto Undertaker dopo il ritiro dalla WWE"



by   |  LETTURE 4295

Ric Flair: "Ecco cosa mi ha scritto Undertaker dopo il ritiro dalla WWE"

Undertaker e Ric Flair sono state e rimarranno due colonne portanti della WWE e del mondo del wrestling in generale. Il Deadman ha deciso di appendere gli stivali al chiodo lo scorso novembre alle Suvivor Series, dopo oltre trent'anni di onorata carriera a Stamford, e ha voluto inviare un toccante messaggio al Nature Boy.

A rivelarlo è stato proprio il diretto interessato ai microfoni di WrestlingInc: "Buona festa del Ringraziamento, campione! Grazie per aver portato sulle tue spalle il business e per essere stato uno dei più grandi.

In molti hanno cercato di eguagliarti e pochissimi ci sono riusciti. Prima, ora e per sempre sarai il campione. Orgoglioso di considerarti mio amico". Flair ha poi voluto ricordare il grande match con il Deadman, avvenuto nel 2002 a WrestleMania 18: "Aveva fatto tutto Mark.

Io avevo 54 anni, ma riuscimmo a mettere in piedi un grande match nonostante i miei problemi mentali e i suoi di tipo fisico. Ricordo che dopo la Last Ride era pieno di insicurezze, poi tutto è andato per il meglio".

Ric Flair svela il messaggio ricevuto da Undertaker

Non è la prima volta che i due si scambiano messaggi. Anche dopo l'edizione di WrestleMania dello scorso anno, che ha visto il Deadman protagonista del controverso BoneYard Match, Flair gli scrisse compimentandosi per quello che aveva creato assieme ad AJ Styles.

Il Nature Boy, inoltre, non sembrerebbe essere convinto al 100% del ritiro di Undertaker. In passate interviste ha spiegato come la sua sensazione sia quella che il Deadman possa tornare a esibirsi una volta che il pubblico sarà di nuovo ammesso nelle arene.

Mark Calaway si sta godendo il meritato ritiro, ma tutto può accadere nel mondo del wrestling. Anche lo stesso Flair, dopo il ritiro dalla WWE nel 2008, rimase fermo per alcuni anni per poi approdare in TNA e lottare svariati match.

Nel frattempo Taker prenderà parte a un grande evento di beneficenza organizzato con la Compagnia, offrendo al fan vincitore l'opportunità di una vita. Flair, invece, è stato di recente protagonista di una storyline controversa con la figlia Charlotte e Lacey Evans, che la WWE sembrerebbe aver accantonato del tutto.