The Miz rivela: "Non credevo sarei mai diventato WWE Champion ancora"



by   |  LETTURE 2572

The Miz rivela: "Non credevo sarei mai diventato WWE Champion ancora"

Uno degli ultimi fatti che hanno lasciato letteralmente scioccati i fan del WWE Universe, è stata la vittoria del WWE Championship da parte di The Miz, ai danni di un Drew McIntyre ormai esausto, dopo un Elimination Chamber vissuto da assoluto protagonista e dopo un pestaggio gratuito arrivato addosso all'ex campione per mano di Bobby Lashley, fresco sconfitto per il titolo degli Stati Uniti.

Dopo 10 anni, The Miz è tornato così sul tetto del mondo, detenendo quella cintura che già una volta era riuscito a conquistare con la valigetta del Money in the Bank e che era andato a difendere in quel di Wrestlemania, nientepopodimeno che contro John Cena.
Nella sua ultima intervista, The Miz ha inoltre rivelato come era ormai convinto non potesse vincere più il titolo mondiale della WWE ed è invece rimasto notevolmente sorpreso quando gli è stata comunicata la notizia.

The Miz: "Volevo solo tornare a casa dalle mie ragazze"

Nel suo ultimo intervento fatto a Oral Sessions, il WWE Champion che ultimamente è stato molto impegnato con le interviste online sulle varie piattaforme che ormai tengono collegati tutti i giornalisti e le Superstar del mondo, The Miz ha infatti rivelato che:

"Hai appena vinto il WWE Championship - che cosa fai? Tutti quanti direbbero 'metterei su una festa o comunque troverei il modo di celebrare la cosa'

Tutto quello che voleva fare io invece, era tornare a casa e mostrare alle mie ragazze il titolo, lasciandole fare quello che volevano. Volevo solo che giocassero con il titolo e fossero lì intorno alla cintura; perchè ad essere onesto non pensavo che avrei mai rivinto il titolo ancora nella mia carriera.

Non sono una di quelle Superstar che è sempre nel mix, cioè ci sono nel mix, ma non credevo che avrei mai vinto il WWE Championship" . Fortunatamente per i fan dell'Awesome One (come il sotoscritto ndr), The Miz è invece riuscito a imprimere il suo nome ancora una volta nella storia della WWE, con un regno che seppur sembra non possa essere chissà quanto lungo, aggiunge comunque un bel po' di prestigio alla sua carriera, con il palmares del campione di Parma (Ohio), che cresce in maniera esponenziale.