Ex creativo WWE: "Vi rivelo le ultime sul ritorno di Carlito in WWE"



by   |  LETTURE 1051

Ex creativo WWE: "Vi rivelo le ultime sul ritorno di Carlito in WWE"

Uno dei più sorprendenti ritorni nell'ultima edizione della Royal Rumble è stato sicuramente quello dell'ex superstar WWE Carlito. Questi, 42enne wrestler, che, anni fa, appassionava il WWE Universe, è tornato in ottime condizioni e subito dopo il Pay per View ha partecipato anche all'episodio di Raw dove è stato protagonista della vittoria insieme a Jeff Hardy.

I colleghi di PWInsider hanno riferito che la firma per un suo nuovo contratto con la WWE era addirittura formalità, ma man mano le cose sono però cambiate ed il wrestler portoricano non ha partecipato più a show della compagnia di Vince McMahon.

Il veterano wrestler e fondatore di Lucha Libre Online Hugo Savinovich è stato ospite di UnSKripted Sportkeeda con il Dr.Chris Featherstone. Hugo ha parlato appunto di Carlito.

Le ultime sul futuro di Carlito

Hugo Savinovich ha lavorato in WWE per quasi 17 anni come produttore ed ha rivelato di aver parlato con Carlito riguardo il suo futuro.

L'ex wrestler ha notato che Carlito era abbastanza restio a parlare del suo futuro e riguardo a cio ha parlato:

"Ero con lui, ma devo dire che non voleva proprio dare informazioni. Gli ho chiesto se c'erano ancora trattative tra lui e la WWE per un suo ritorno, poi gli ho fatto notare che aveva vinto un match a Raw e che era importante"

Nel corso dell'episodio Savinovich ha rivelato che in passato Carlito era davvero poco interessato e quando veniva chiamato per discutere degli show rispondeva quasi sempre che non gli interessava. Ora, riferisce Hugo, Carlito è più maturo e pronto per la WWE.

Nel corso della trasmissione l'ex creativo ha rivelato che i contatti tra le parti sono ancora in corso, la WWE monitora la situazione di Carlito ma non ci sono ancora accordi: "La WWE monitora tutto, hanno persone e notano tutto ciò che lui dice e fa anche fuori dalla WWE.

Carlito mi ha detto di essere pronto per tornare e loro hanno notato ciò, non so se anche voi lo avete notato ma Carlito ora è più maturo e pronto per lavorare in WWE"