The Undertaker: "Quella volta che Rey Mysterio mi infortunò seriamente in WWE"



by   |  LETTURE 28959

The Undertaker: "Quella volta che Rey Mysterio mi infortunò seriamente in WWE"

La carriera del leggendario The Undertaker è stata costellata oltre che di numerose vittorie e feud importantissimi, anche di grandi infortuni che hanno colpito Mark Calaway, con il Deadman dei McMahon che si è infatti dovuto assentare più volte per rimettersi in sesto fisicamente, dopo aver riscontrato praticamente ogni tipo di frattura, contusione, distorsione e chi più ne ha più ne metta.

Nel corso della sua carriera, Undertaker ha infatti dovuto saltare anche alcuni grandi match, per esempio quelli di Wrestlemania 10 e Wrestlemania 16, proprio per via di alcuni infortuni che lo hanno costretto a rimanere lontano dai ring della WWE.
Uno dei tanti scontri fortuiti che ha creato non pochi problemi al Deadman, è arrivato in uno dei tanti match contro Rey Mysterio, dove l'ex WWE Champion è andato involontariamente a rompere il naso al becchino, con Calaway che ha infatti riscontrato anche diversi problemi alla vista per gli anni a seguire.

The Undertaker e i problemi alla vista dovuti all'infortunio contro Rey Mysterio

Nella sua ultima intervista rilasciata alla Joe Rogan Experience, dove Undertaker ha parlato praticamente di tutta la sua carriera e di qualsiasi tipo di argomento all'interno della WWE, senza tabù, il becchino ha anche voluto raccontare uno dei suoi infortuni arrivati con Rey Mysterio, con Calaway che ha infatti rivelato:

"E' stato assolutamente un incidente quello con Rey Mysterio perchè lui è così piccolo.

Semplicmente saltò dall'ultima corda - io conoscevo la mossa ma non sono riuscito ad evitarla - e mi ruppe il naso.
La cosa che mi diede molto fastidio, però, era sentire il mio naso completamente fuori dalla sua sede.

Così presi il naso e lo spostai più volte, cercando di capire dove sarebbe dovuto essere inizialmente, schiacciai anche più volte sul naso, cercando di riportarlo in sede e lo feci almeno tre volte.
Quella volta ci mise un po' di più a guarire, ma non fu comunque grave come la prima volta, ma dopo la seconda, rimasi con dei problemi di vista sdoppiata.

Se infatti cercavo di guardare perifericamente, diventava tutto opaco. Ci vedevo doppio, come se avessi davanti a me due luci ed io cercavo di guardarle e la cosa un po' mi è rimasta anche adesso e sono passati più di 10 anni" .

A quanto pare, la vita del lottatore di pro-wrestling non è proprio così facile come si pensa a volte.
Se volete vedere il momento esatto alla quale si riferisce Undertaker parlando del suo infortunio, vi riportiamo di seguito un video trovato online del momento esatto in cui Rey Mysterio ha involontariamente rotto il naso e parte dell'osso orbitale al Deadman.