John Cena Sr.: "Il ritorno di Goldberg in WWE? Una sciocchezza colossale"



by   |  LETTURE 3147

John Cena Sr.: "Il ritorno di Goldberg in WWE? Una sciocchezza colossale"

Goldberg ha fatto il suo ritorno nell’ultima puntata di Monday Night Raw lanciando una sfida a Drew McIntyre per il titolo alla Royal Rumble. L’ex campione dei pesi massimi e due volte campione Universale ha disputato il suo ultimo match in WWE lo scorso aprile a WrestleMania, in cui ha perso il titolo Universale contro Braun Strowman.

In molti pensavano che la carriera del WWE Hall of Famer fosse ormai giunta al capolinea dopo WrestleMania 20, anche per via di una serie di infortuni, ma Goldberg ha smentito gli addetti ai lavori tornando sul ring in cinque diverse occasioni dalla fine del 2016 ad oggi.

Nel corso di una recente intervista al Boston Wrestling MWF, John Cena Sr. ha espresso la sua opinione su questo ennesimo colpo di scena.

Cena Sr. "Il ritorno di Goldberg non ha senso"

“Se Goldberg dovesse vincere la cintura, possiamo anche andarcene.

Non credo che i fan accetterebbero una situazione del genere. Non intendo togliere nulla all’atletismo di Goldberg, che è ancora in ottima forma, ma potrebbe quasi essere il padre di Drew McIntyre. Gli faccio i complimenti, ma si rischierebbe davvero di mettere in imbarazzo lo scozzese.

Allo stesso tempo, Goldberg ha una credibilità notevole, quindi non può finire per essere schiacciato senza nessuna dignità. Non può essere relegato ad un pezzo di carne da macello. Secondo il mio punto di vista, Bill non è in grado di fare nulla di utile né per se stesso, né per il suo avversario, né per la compagnia” – ha analizzato Cena Sr.

Il campione in carica di NXT Finn Balor si è invece espresso a favore della scelta della WWE di riportare sul ring grandi nomi del passato. “Questi ragazzi hanno lasciato un’eredità importante nel corso degli anni e hanno dimostrato di essere fondamentali per il business.

Quando arriva la marea, tutte le navi sono utili. Se è possibile contare su Goldberg, anche solo per una notte, non mi farei mai sfuggire l’occasione di prenderlo”.